Una “rivoluzione colorata” è in corso negli Stati Uniti

Una “rivoluzione colorata” è in corso negli Stati Uniti

  C’è una barzelletta russa che fa così: “Domanda: perché non ci possono essere rivoluzioni colorate negli Stati Uniti? Risposta: perché negli Stati Uniti non ci sono ambasciate americane.” Divertente, magari, ma di fatto sbagliata: credo che, proprio in questo momento, negli Stati Uniti si stia cercando di attuare una rivoluzione colorata. Politico sembra pensarla allo stesso modo. Guardate la sua ultima copertina: Mentre, non più tardi di ottobre dell’anno scorso, un

Siria. Fronte di Palmira. La base aerea T4 è al sicuro

Prosegue l’offensiva dell’esercito siriano per la riconquista di Palmira. Sono state riprese tutte le alture a nord della base aerea T4, che ora è finalmente fuori dal tiro dall’artiglieria dello Stato Islamico. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

L’esercito siriano si avvicina ad Al Bab

Nel corso degli ultimi giorni, gli uomini della divisione “Tigre” dell’esercito siriano, dopo aver conquistato numerosi villaggi, sono ormai alla periferia di Al Bab, a nord-est di Aleppo. Un servizio di Anna News. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Sarebbe in grado un’assistente di volo di far atterrare un aereo di linea?

I moderni aerei di linea possono benissimo atterrare da soli, guidati dal pilota automatico. Perchè ciò sia possibile, è però necessario impostare manualmente tutta una serie di parametri. Alla sede dell’Aeroflot di Mosca hanno utilizzato il simulatore di volo dell’Airbus A-320 per verificare se, in caso di impedimento ad entrambi i piloti, l’atterraggio potesse essere portato a termine da un’assistente di volo. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario

I giorni finali del liberalismo

Come professionalismo, ortodossia e politiche insensibili hanno finalmente condannato un progetto del XIX° secolo. Che spettacolo da vedere. Questi sono i giorni finali, e presto le ore finali, dello sconfitto progetto politico del liberalismo, ereditato dal XIX° secolo. Il centro, se mai ce n’è stato uno, non ha retto dopotutto. Che gran cosa è assistere alla caduta a capofitto nella pattumiera della storia di una delle pietre miliari ideologiche del

Donne, fuggite! Arriva Putin Barbablù!

In Russia picchiare le donne non è reato. Lo ha stabilito una nuova legge di Putin. Ma questo lo sapete già: negli ultimi giorni il panzanificio mediatico internazionale lo ha ripetuto con tale frequenza che ormai non c’è al mondo una sola coscienza aperta&progressista che non frema di sdegno di fronte all’ennesima malefatta del boia del Cremlino. Godetevi i titoli degli articoli (senza leggerli, che tanto che c’è scritto ve

L’Amnesia Occidentale sulla Seconda Guerra Mondiale, nel momento in cui la NATO Replica ciò che fece la Germania Nazista

Un continente che ha dato il via a due guerre mondiali con un centinaio di milioni di morti sembra incredibilmente immemore  riguardo al pericolo di una conflagrazione.   Il maggior rafforzamento della NATO dai tempi della Guerra Fredda è stato accolto con favore dalle autorità in Polonia e dall’approvazione dei media occidentali di questa settimana, ma la mancanza di preoccupazione nell’opinione pubblica occidentale fa pensare a un’amnesia collettiva riguardo all’orrendo

Come mai in Occidente non si parla più di Siria?

Negli Stati Uniti e in Europa la questione siriana è sparita dalle prime pagine dei media mainstream. Come mai? La spiegazione di Ruslan Ostashko, PolitRussia.com ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Siria: i “ribelli” che si combattono fra loro e le perdite turche aiutano il governo e i suoi alleati

Durante gli ultimi giorni dell’amministrazione Obama, l’esercito degli Stati Uniti ha colpito un grosso campo di addestramento di al-Qaeda nella provincia di Idlib, in Siria. Il campo era noto come centro di addestramento per i combattenti europei. I bombardieri strategici B-52 hanno scaricato sulla zona un ingente quantitativo di bombe. Più di 100 persone sono rimaste uccise nell’attacco. L’esistenza del campo, anche se probabilmente non l’esatta collocazione, era nota fin