Consapevoli della crescente pericolosità della situazione mondiale, della drammaticità dei conflitti in atto, della accelerazione della crisi, riteniamo che sia necessario far comprendere all’opinione pubblica e ai parlamenti il rischio esistente di una grande guerra.

Essa non sarebbe in alcun modo simile alle guerre mondiali che l’hanno preceduta e, con l’uso delle armi nucleari e altre armi di distruzione di massa, metterebbe a repentaglio l’esistenza stessa dell’Umanità e del Pianeta Terra, la Casa Comune in cui viviamo.

Il pericolo non è mai stato così grande e così vicino. Non si può rischiare, bisogna moltiplicare gli sforzi per uscire dal sistema di guerra.

Discutiamone al

Convegno internazionale

I 70 ANNI DELLA NATO:

QUALE BILANCIO STORICO?

USCIRE DAL SISTEMA DI GUERRA, ORA.

Firenze, Domenica 7 Aprile 2019

CINEMA TEATRO ODEON

Piazza Strozzi

ORE 10:15 – 18:00

RELAZIONI INTRODUTTIVE

I 70 anni della NATO: di guerra in guerra

Verso uno scenario di Terza guerra mondiale

TAVOLE ROTONDE

Jugoslavia: 20 anni fa la guerra fondante della nuova NATO

I due fronti della NATO ad Est e a Sud

L’Europa in prima linea nel confronto nucleare

Cultura di pace o cultura di guerra?

Intervengono:

Michel Chossudovsky, professore di economia, direttore del Centre for Research on Globalization (Global Research, Canada).

Živadin Jovanović,   Presidente Forum di Belgrado (Serbia).

Peter Koenig, economista e analista geopolitico (Svizzera)

Vitalij Tretjajakov, decano della Scuola di Televisone delle Università di Mosca (Russia)

Caoimhghin Ó Croidheáin, artista, autore, ricercatore associato a Global Research (Irlanda)

Jean Bricmont, scrittore, professore emerito dell’Università di Lovanio (Belgio).

Diana Johnstone,  saggista (Stati Uniti).

Paul Craig Roberts,  economista, editorialista (Stati Uniti)

* * * * *

 

Alex Zanotelli, missionario comboniano.

Franco Cardini, storico, saggista.

Fabio Mini, militare e scrittore.

Giulietto Chiesa, scrittore e giornalista, direttore di Pandora TV.

Alberto Negri, giornalista, corrispondente di guerra de  “Il Sole 24 Ore”.

Tommaso Di Francesco, giornalista, condirettore de il manifesto.

* * * * *

Jean Toschi Marazzani Visconti, scrittrice e giornalista

Germana Leoni von Dohnanyi, scrittrice e giornalista.

Fernando Zolli, missionario comboniano.

Franco Dinelli, ricercatore CNR.

Francesco Cappello, educatore e saggista.

Manlio Dinucci, scrittore e giornalista.

PROIEZIONE DI DOCUMENTAZIONI VIDEO

E VIDEOMESSAGGI

MICROFONO APERTO AL PUBBLICO

PER LE CONCLUSIONI

Promotori:

ASSOCIAZIONE PER UN MONDO SENZA GUERRE

Comitato No Guerra No Nato/Global Research

in collaborazione con

Pax Christi Italia, Commissione Giustizia e Pace dei Missionari Comboniani, Comitato Pace e Disarmo e Smilitarizzazione del Territorio (Napoli), Rivista/Sito Marx21, Sezione Italiana della WILPF (Lega Internazionale Donne per la Pace e la Libertà), Tavolo per la Pace della Val di Cecina, Medicina Democratica Livorno e Val di Cecina, e altre associazioni la cui adesione è in corso.

PER PARTECIPARE AL CONVEGNO (AD INGRESSO LIBERO)

OCCORRE PRENOTARSI COMUNICANDO VIA EMAIL O TELEFONO

IL PROPRIO NOME E LUOGO DI RESIDENZA A:

Giuseppe Padovano

Coordinatore Nazionale CNGNN

Email giuseppepadovano.gp@gmail.com

Cell. 393 998 3462
Pagina web:
http://perunmondosenzaguerre.eu/
https://perunmondosenzaguerre.blogspot.com/

Condivisione: