Cari amici,

è giunto il momento di fare il punto della situazione per quanto riguarda SakerItalia, il suo andamento e la sua direzione.

In soli tre mesi abbiamo superato il milione e mezzo di visite e i 224.000 visitatori, non possiamo fare altro che ringraziare di cuore tutti i nostri lettori!

11117800_465968923560994_1222886610_nTuttavia non abbiamo solo buone notizie: in queste ultime settimane ci troviamo a corto di traduttori disponibili, e chi è rimasto ha sulle spalle una mole di lavoro che va oltre le nostre umane possibilità. Cogliamo dunque questa occasione per chiedere il vostro aiuto.

Cerchiamo volontari disposti ad aiutarci per tradurre dall’Inglese all’Italiano e dal Russo all’Italiano. Chiunque fosse interessato, abbia le capacità, la costanza e il tempo disponibile è pregato di contattare l’email editoriale: editor@sakeritalia.it

Sceglieremo in base all’esperienza e alla disponibilità dei candidati che speriamo saranno numerosi. La nostra non è una organizzazione privata, nessuno è retribuito e svolgiamo questo lavoro volontariamente.

Non chiediamo donazioni, anche se ne avremmo bisogno. Chiediamo solo di condividere i nostri articoli sui social network di vostra scelta, se li considererete interessanti. Questo è un altro splendido modo per sostenerci, dimostrare che apprezzate il nostro lavoro, far conoscere il nostro blog e diffondere le nostre traduzioni.

Grazie per l’attenzione!
Redazione Saker Italia

 

E ora anche il Saker ha qualcosa da dire:
Разведчики-на-привале-864x400_c
Cari amici,

Sarò onesto – ho bisogno di una pausa. Visto che i Cristiani Ortodossi celebreranno la Pasqua Ortodossa questa domenica, ho deciso di mettere in pausa il blog per alcuni giorni. Se avrò tempo, pubblicherò qualcosa (soprattutto dovesse verificarsi qualcosa di rilevante). Oltre questo, considerateci tutti in pausa.

Non sono sicuro di quando ricomincerò ad usare il blog, approssimativamente durante la settimana che segue la Pasqua, dopo Mercoledì 4 Maggio.

Signori, se possibile, non inviatemi email a meno che non si tratti di qualcosa di importante o critico, ok?

Abbracci a tutti,

The Saker

P.S. Vi lascio con una cantante eccezionale che ho scoperto di recente, Taisia Krasnopevtseva. Buon ascolto!

Condivisione: