Blog

Default ucraino e greco – Un confronto

L’IMF, che fa gli interessi di Washington, tratta in modo assai diverso le situazioni di crisi in Ucraina e in Grecia ma in quest’ultimo caso i risultati potrebbero essere contoproducenti (per gli USA). ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Come colpirà l’Impero

Va bene, adesso che abbiamo festeggiato il bellissimo “NO!” greco alla plutocrazia europea, dobbiamo tornare nuovamente con i piedi per terra e valutare le opzioni a disposizione dell’Impero. O meglio, l’opzione (singolare) dell’Impero. L’Impero è estremamente prevedibile.  E’ da libro di testo l’esempio greco di come l’Impero strangoli una nazione con il debito attraverso le banche, crei una classe dirigente “compradora”, tramuti i media nazionali in strumenti di propaganda imperiale

Tsipras: le Tattiche della Globalizzazione contro la Globalizzazione

– Marco Bordoni – La nostra simpatia per la causa greca non ci deve offuscare il giudizio su quello che è successo, su ciò che il referendum del 5 luglio è stato: una operazione di ingegnerizzazione del consenso. Tsipras ha capito che nel suo paese (e non solo) stava prendendo forma un’onda emotiva che poteva essere cavalcata  coagulando una maggioranza intorno ad una decisione politica che in realtà, in tempi

Perchè i Sauditi sono andati da Putin

Una delegazione dell’Arabia Saudita si è recata nei giorni scorsi a Mosca, di che cosa avranno parlato? ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Loro sono gli eroi della Novorussia, della Russia e del mondo

Cari amici, vorrei che focalizzaste oggi la vostra attenzione su un gruppo di persone che io considero sinceramente i veri eroi della Novorussia. Ci sono tre tesi che in questo blog ho continuato a ripetere fino alla nausea, e precisamente: Russia e USA sono già in guerra. Questa guerra è all’80% informazione, al 15% economica e al 5% militare. La Russia non lo vuole ma è pronta al 100% ad

News dalla Saker Community Italiana

Cari amici, Il 10 Aprile abbiamo pubblicato un annuncio chiedendo l’aiuto di nuovi traduttori, ci avete raggiunti in molti e alcuni hanno deciso di proseguire con le traduzioni facendo parte del gruppo. Avvertiamo che potrebbe esserci la possibilità che le nostre mail di risposta vengano classificate come “SPAM”, in tal caso se ci avete raggiunti e non avete ricevuto risposta siete pregati di verificare la vostra casella di posta, in

Il “No” russo

Nella politica vera non c’è spazio per le simpatie personali, ma c’è sempre spazio per valutare gli individui o le loro azioni. I nostri oppositori ci possono piacere o non piacere, ma possiamo sempre apprezzare la loro strategia. Questo è il caso di Lavrov. Il ministro che tutti “amano odiare” è rispettato per la sua sagacia diplomatica. Per esempio, durante un’intervista, il Ministro degli Esteri di una nazione in via

Russia e Cina fanno marameo alla NATO

Come si permettono Russia e Cina di tenere manovre navali congiunte nel Mediterraneo? E anche senza l’approvazione della NATO. Che impudenza! (Almeno così la vedono i giornali americani). ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it