downloadLe truppe ucraine sono pronte ad una guerra di grande scala, Kiev ha schierato lungo la linea di contatto più di 500 carri armati e 90.000 militari. E’ stato annunciato oggi, nel corso di una manifestazione in occasione dell’anniversario della fondazione della Repubblica di Donetsk-Krivorogje, dal Presidente della Repubbica Popolare di Donetsk Aleksandr Zakharchenko.

“Ad oggi sulla linea di contatto (linea del fronte n.d.t.) solo di carri armati ne sono stati concentrati più di 500, e quasi 90.000 soldati. L’Ucraina in qualsiasi momento può cominciare l’esecuzione di operazioni militari” ha detto il Presidente della Repubblica. “Perché non comincia?” ha continuato: “Penso che l’Ucraina porterà a termine la mobilizzazione, o semplicemente sta aspettando migliori condizioni meteorologiche.”

Zakharcjenko ha sottolineato che per Kiev la guerra rappresenta la sola via d’uscita per salvare la situazione all’interno dello stato. Ricordiamo che gli uomini del ministero della difesa della Repubblica Popolare di Donetsk, nel corso di un intero anno dopo la sottoscrizione degli accordi di Minsk, hanno regolarmente fornito informazioni sulla concentrazione di reparti militari ucraini ed armamenti pesanti lungo tutta la linea di contatto.

***

Articolo pubblicato da Novorus.info il 13 Febbraio 2016

Tradotto dal russo da Pueno Italiani per SakerItalia .it