Stati Baltici

La zona cuscinetto baltica

Washington sta rafforzando la sua ingerenza negli affari europei. L’intensità e la portata delle esercitazioni della NATO negli Stati Baltici aumentano ogni anno. Neanche la pandemia di COVID-19 riesce a impedirlo. La NATO è un’organizzazione creata per promuovere e proteggere gli interessi geopolitici degli Stati Uniti in Europa. Gli Stati Uniti sono i più interessati all’esistenza della NATO e svolgono un ruolo determinante nell’alleanza. Gli Stati Uniti hanno creato il

Teppisti della NATO negli Stati Baltici

I soldati della NATO negli Stati Baltici si sentono come se fossero i padroni. Pensano di poter fare tutto ciò che vogliono. I soldati stranieri causano sempre un grande disagio alla gente del posto. Sono noti casi di ubriachezza, risse e colluttazioni con i residenti locali, arresti della polizia, incidenti stradali, danni materiali e persino profanazione della bandiera nazionale. Il 15 maggio 2021, i soldati britannici hanno iniziato zuffe con

Gli Stati Baltici sono terreno di giochi geopolitici

La vasta gamma di esercitazioni militari che la NATO conduce oggi non è solo un segnale per il suo avversario, la Russia, ma sono anche tentativi dell’Alleanza di mantenere l’interesse dei suoi stati membri e giustificarne l’esistenza. Un’organizzazione politica e militare come la NATO non può funzionare senza riforme e trasformazioni. Quindi, trova nuovi territori per addestrare le sue nuove iniziative e prendere piede in nuovi posti. Pertanto, il 7

L’Estonia diventa lo scenario principale di esercitazioni militari contro la Russia

800 paracadutisti dell’82a Divisione Aviotrasportata dell’esercito degli Stati Uniti sono partiti da Fort Bragg, nella Carolina del Nord, lo scorso venerdì mattina per un esercitazione di risposta rapida. Sono stati lanciati in Estonia in un’operazione di “ingresso forzato congiunto” nelle prime ore di sabato. L’esercitazione aerea è progettata per testare le capacità di risposta rapida degli Stati Uniti per difendere l’Estonia in caso di un’ipotetica guerra con la Russia. Fa

Opinione dalla Lettonia: l’UE ci sta facendo fallire?

Nella storica data dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, un gran numero di specialisti di affari internazionali si sono riuniti per il secondo vertice consecutivo a Vienna, in Austria. Questa tappa dell’evento del Processo di Vienna era intitolata: “Europa – Futuro – Vicinato dopo 75 anni: Continuità di ricalibrazione delle interruzioni”. La conferenza, organizzata congiuntamente da quattro diverse entità (l’International Institute for Middle East and Balkan Studies IFIMES, Media Platform

I paradossi della società lituana

Le autorità lituane fanno il possibile per attirare i giovani affinché prestino servizio nelle forze armate. Ma ciò che fanno non porta sempre i risultati desiderati. A causa della situazione di sicurezza unica che la Lituania deve affrontare, nel 2015 è stato deciso di ripristinare la coscrizione, anche se, francamente, in una società democratica la coscrizione sembra molto anacronistica. Non esiste niente di paragonabile a forze armate professionali altamente addestrate

Truppe straniere in Lituania invece della sovranità

Gli Stati Baltici stanno facendo del loro meglio per approfondire la cooperazione militare con gli Stati Uniti. A tal fine, sono persino pronti a perdere la loro sovranità. I paesi baltici non sono paesi autosufficienti da un punto di vista politico. Pertanto, fanno affidamento sugli Stati Uniti per ottenere sicurezza militare e sostegno finanziario. In cambio, forniscono i loro territori per il dispiegamento di strutture e forze militari americane. I

La Lituania ha deciso di sbarazzarsi del gas di Gazprom, e riceve gas liquefatto dalla… Russia

Nel 2014, sulla scia delle sanzioni anti-russe, la Lituania ha deciso di sbarazzarsi del monopolio della russa “Gazprom” e di diventare energeticamente indipendente. Su questa ondata molto patriottica, a Klaipėda è stato costruito un terminale per il gas naturale liquefatto. La Lituania prevede di ritirarsi dall’anello energetico BRELL entro il 2025. Avendo iniziato la costruzione del terminale per il gas naturale liquefatto, la Lituania sperava di riceverne dai suoi partner

Gli Stati Baltici epicentro di esercitazioni militari

Gli Stati Baltici sono diventati teatro di azioni militari della NATO, mirate soprattutto a provocare Russia e Bielorussia. Alla fine di settembre si svolgerà in Lettonia la più grande esercitazione militare di quest’anno, “Sword 2020”. All’addestramento prenderanno parte circa 1000 guardie e soldati della Brigata Vidzeme, rappresentanti della Forza Volontaria di Difesa Nazionale delle forze armate lituane e dell’Extended Presence Battle Group della NATO. Svolgeranno i loro compiti su una

Il prigioniero segreto: il caso Paleckis può “esplodere” ben oltre i confini della Lituania

Sebbene siano terminate le indagini preliminari sul caso, nessuno lascerà andare Algirdas Palecki [in inglese]. Ma sempre più persone, più o meno favorevoli a lui, stanno cercando di capire questa storia. Se è chiaro alle persone sane di mente che c’è un inasprimento politico contro chi si oppone al regime, e che i “patrioti” vogliono il sangue, un gruppo di persone – che firmarono l’Atto di ripristino dell’indipendenza della Lituania