Breaking news
  • No posts where found

Novorussia

Il significato della decisione russa di spostare il convoglio umanitario in Novorossija

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 22 agosto 2014 ***** Sembra che i russi si siano stancati di aspettare. Suggerisco a tutti voi di analizzare con attenzione la dichiarazione del ministero degli esteri russo, che io stesso ho postato poco

Né il peggio, né il meglio, ma il tempo stringe per la Novorossija

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 11 agosto 2014 ***** Dietro di voi svolazzano i vostri possibili passati Alcuni spiritati e folli, alcuni spaventati e persi Un avvertimento a chiunque sia ancora al comando Di prendersi cura del proprio possibile

Perché dalla Novorossija e dalla Russia hanno ragione a trattare i soldati ucraini con compassione e gentilezza

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 27 luglio 014 ***** Da un paio di giorni ormai ho postato varie notizie che mostrano il gran numero di vittime tra le forze ucraine in lotta contro la Novorossija, e ho osservato con

Conferenza stampa di Aleksandr Borodaj e Igor’ Strelkov

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 11 luglio 2014 ***** Tradotto dal russo da Gleb Bazov Video: conferenza stampa di Aleksandr Borodaj e Igor’ Strelkov, Donetsk, 10 luglio 2014 Introduzione di Aleksandr Borodaj Aleksandr Borodaj: Sì, possiamo iniziare. Salve, amici!