Breaking news
  • No posts where found

Sfera di civiltà Russa

L’Occidente si rifiuta risolutamente di affrontare la realtà in Crimea

Uno degli aspetti più noiosi dei media tradizionali è il modo in cui ignorano la storia e trattano tutti i sistemi moderni come se fossero privi di contesto storico. Da nessuna parte questo è più evidente quando si presenta la situazione attuale in Crimea. I politici e i giornalisti occidentali sembrano completamente privi di contesto storico quando discutono dell’attuale attrito tra Russia e Ucraina sullo stato della Crimea. Peggio ancora,

Russia e UE: la carta Ucraina

Da quando l’Impero Romano e la Chiesa si sono separati il tiro alla fune in Europa è stato una caratteristica forte di eventi drammatici nella regione, e oltre. Quale fu la causa e qual è stato l’effetto sono oggetto di dibattito, ma la scissione fu molto più profonda di quella politica; l’aspetto spirituale non dev’essere trascurato. Gli scriventi non sono esperti su questo aspetto della storia, e quindi non si

5 regnanti russi che divennero santi Ortodossi

La tradizione della canonizzazione dei governanti apparve nell’antica Russia già nel X secolo, quando il paese aveva appena adottato il Cristianesimo. Più spesso la santità veniva conferita non per i servizi al paese, ma per una vita retta o per il martirio. 1. La Principessa Olga di Kiev (890-925 – 969) Olga era la moglie del principe della Rus’ di Kiev Igor, figlio del principe variago Rjurik che, secondo la

Come l’URSS catturò aerei americani

Per impossessarsi degli aerei da combattimento statunitensi, i sovietici hanno spesso escogitato piani elaborati e ingegnosi. Anche se, a volte, ricorrevano anche a pura e semplice corruzione. La Guerra Fredda tra gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica divenne un’epoca d’oro per l’aviazione militare. Caccia e bombardieri forniti dalle due superpotenze alle parti in guerra in numerosi conflitti per procura in tutto il mondo hanno giocato un ruolo non da poco

Cosa pianificarono di fare i Sovietici se i Nazisti avessero catturato Mosca nel 1941?

La capitale doveva essere trasferita in un’altra città, e la metropolitana – demolita. A metà ottobre 1941, le truppe Naziste si stavano rapidamente avvicinando a Mosca. Le città sovietiche che circondavano Mosca, una ad una, cadevano in mano al nemico. I tedeschi sarebbero potuti entrare in città da un momento all’altro. Così, il 15 ottobre 1941, Stalin – noto per la sua propensione a svegliarsi tardi e lavorare fino a

I dettagli dietro il primo drone da attacco russo “Orion”

Il drone è stato creato con sistemi d’arma di nuova generazione per difendersi efficacemente dai nemici in tutto il mondo. Tuttavia, deve anche essere capace in combattimento per essere considerato uguale ad analoghi stranieri. L’“Orion” appartiene alla classe dei droni per voli a lungo raggio a media altitudine (la denominazione della NATO per questa classe di droni è “MALE” – Medium Altitude Long Endurance). Questo dispositivo ha prestazioni di volo

Guerra del 1812: gli assassini dei prigionieri russi impressionarono anche Napoleone

Yuri Bondarenko, storico, pubblicista, specialista in storia e filologia polacca, in un’intervista del 2012 racconta una pagina poco conosciuta della guerra patriottica del 1812: “Crudeltà disumana” Nel 1820 in Francia furono pubblicate le memorie del generale Philippe-Paul De Segur, ufficiale aiutante personale di Bonaparte. Questi ricordi provocarono un turbamento inaudito, in seguito furono addirittura usati da Lev Tolstoj, per descrivere la battaglia di Borodino in “Guerra e Pace”. Cosicché, nel

La Russia sta perdendo la pazienza con le costanti provocazioni dell’UE

Questa settimana si è svolto un altro incontro dei ministri degli Esteri dell’Unione Europea; uno dei temi principali è stato le nuove sanzioni contro la Russia. Il capo della diplomazia dell’UE, Josep Borrell, ha dichiarato lunedì che “è chiaro che la Russia è in una rotta conflittuale con l’Unione Europea. Nel caso del signor Navalny, c’è un netto rifiuto di rispettare i loro impegni, compreso il rifiuto di prendere in

Come unità militari croate combatterono contro l’URSS nella Seconda Guerra Mondiale

La Legione Croata fu l’unica unità straniera che i Nazisti reclutarono per la Battaglia di Stalingrado. I suoi membri lo considerarono un grande onore, non sapendo ancora quale incubo li attendeva. Il cosiddetto Stato Indipendente di Croazia (NDH) fu istituito sotto il patrocinio di Germania e Italia sulle rovine del distrutto Regno di Jugoslavia nell’aprile 1941. Quando, due mesi dopo, la Germania invase l’URSS, l’NDH avrebbe potuto facilmente rimanere fuori

Vi presento un mio vecchio amico (il Saker ricorda con nostalgia un amico lontano)

Prefazione del Saker: oggi non pubblico un’analisi, ma una serie di ricordi di un episodio del mio passato. Spero, cari lettori, non vi dispiaccia. Se così fosse, fatemelo sapere e questo sarà l’ultimo. Comunque sia, così è come una notte incontrai un ufficiale notevole che diventò poi un mio caro amico. Incontrai Igor Morozov nel 1991 a Mosca. Non ero mai stato prima in Russia (il KGB mi aveva messo