Breaking news
  • No posts where found

Sfera di civiltà Russa

Quei boriosi britannici hanno bisogno di una lezione a suon di ceffoni

I britannici oggi [il 23 giugno, in inglese] si sono dimostrati un tantino arroganti, e allora i russi hanno risposto aprendo il fuoco: Una nave di pattuglia russa e un jet da caccia hanno sparato colpi di avvertimento poco dopo che il cacciatorpediniere HMD Defender ha violato i confini russi nel Mar Nero. L’attaché militare dell’ambasciata britannica è stato convocato a Mosca. Secondo il Ministero della Difesa russo la nave

La legge, i diritti e le regole

La franca e generalmente costruttiva discussione che ha avuto luogo al summit di Ginevra del 16 giugno 2021 durante l’incontro fra i presidenti Vladimir Putin e Joseph Biden si è conclusa con l’accordo di aprire un dialogo sostanziale sulla stabilità strategica, riaffermando la premessa cruciale che la guerra nucleare è inaccettabile. Le due parti hanno anche raggiunto un’intesa sull’opportunità di impegnarsi in consultazioni sui temi della sicurezza cibernetica, sulle operazioni

La più grande vittoria nella storia della marina russa

“L’acqua, mista a sangue e cenere, aveva un aspetto disgustoso. Cadaveri bruciati galleggiavano sulle onde, così tanti che era difficile navigare attraverso il porto”, così un testimone oculare descrisse le conseguenze della sconfitta della flotta turca nella Battaglia di Cesme del 1770. Lontano da casa Nel 1768 scoppiò un’altra guerra tra due acerrimi rivali: gli imperi russo e Ottomano. I principali teatri di operazioni militari furono i Balcani, il Mar

La dottrina nucleare: il capo dell’esercito Gerasimov spiega che Mosca si riserva il diritto di usare le armi nucleari se i nemici le useranno contro la Russia

La Russia ha il diritto di utilizzare testate nucleari in risposta all’uso di armi di distruzione di massa contro di essa o contro i suoi alleati, e può persino schierarle contro armi convenzionali se “l’esistenza stessa dello Stato è minacciata”. È quanto afferma Valerij Gerasimov, capo delle forze armate russe, parlando mercoledì alla Conferenza di Mosca sulla Sicurezza Internazionale. Gerasimov è al suo posto dal 2012, ed è stato sanzionato

La guerra… è solo ad un tiro di schioppo, mentre gli inglesi provocano la Russia

Sembra quasi incredibile che una situazione di guerra sia stata ad un tiro di schioppo in un così feroce scontro tra la Gran Bretagna (membro della NATO ) e la Russia. Le motovedette russe hanno sparato colpi di avvertimento contro una nave da guerra britannica armata dopo che questa settimana ha violato le acque territoriali russe. Quindi un caccia Su-24 ha sganciato bombe sulla rotta del cacciatorpediniere britannico costringendolo ad

USA e UE dichiarano di sostenere la Bielorussia, e poi lanciano una guerra contro il suo popolo

Nel loro tentativo di cambio di regime, gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno lanciato una guerra economica contro il popolo della Bielorussia. In primo luogo hanno dubitato dei risultati delle elezioni in Bielorussia che il presidente socialista Aleksandr Lukashenko aveva ottenuto contro un’insegnante di inglese politicamente inesperta, sostenuta da un gruppo di allineamento “occidentale” con un forte programma neoliberista. La Bielorussia è un paese industrializzato ancora per lo più

Il miglior comandante sovietico della Seconda Guerra Mondiale

Quattro volte Eroe dell’Unione Sovietica, il Maresciallo Georgij Zukov è stato l’artefice delle principali vittorie dell’Armata Rossa sui Nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Fu inviato nei settori più pericolosi del fronte sovietico-tedesco. Fu uno dei principali autori del trionfo dell’Unione Sovietica sulla Germania Nazista. Il Maresciallo Georgij Konstantinovich Zukov fu coinvolto nella formulazione delle più importanti operazioni strategiche dell’Armata Rossa durante la Seconda Guerra Mondiale. I soldati dicevano di

La Bielorussia è ansiosa di essere punita per il dirottamento del volo Ryanair e aver beccato il blogger dell’opposizione

La Bielorussia non ha altra scelta che orientarsi al 100% verso la Russia. Ciò significa che la stagnazione burocratica della “Unione Statale” si risolverà sicuramente magicamente nel prossimo futuro, scrive Tim Kirby. Non sorprende che il dirottamento del volo Ryanair in Bielorussia, presumibilmente a causa della minaccia di una bomba, che ha portato all’arresto del Signor Protasevich, abbia causato una tempesta internazionale dall’Occidente. Ma la grande domanda è perché Lukashenko

Come San Pietroburgo sta mappando il secolo eurasiatico

È impossibile comprendere i dettagli di ciò che sta accadendo sul campo in Russia e in tutta l’Eurasia, dal punto di vista commerciale, senza seguire l’annuale Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (SPIEF) [in inglese]. Quindi andiamo al sodo, e offriamo alcuni esempi scelti di ciò che viene discusso nelle conferenze più importanti. L’Estremo Oriente russo [in inglese] – Ecco una discussione sulle strategie – ampiamente di successo – che

Altri pensieri sulla Bielorussia

Dopo aver scritto il mio recente pezzo sulla passata ammirazione dei Liberali russi per il Generale Pinochet, Mark Galleotti ha pubblicato un breve commento dicendo che non avrei dovuto scrivere quello che ho scritto, non perché sia falso (cosa che non è), ma perché fa sembrare cattivi i Liberali russi, e quindi mina la loro lotta contro il malvagio regime di Putin (o cose di questo genere). Una logica molto