Breaking news
  • No posts where found

Sfera di civiltà Russa

Gli Stati Uniti prepararono Hitler alla guerra contro l’Unione Sovietica – Parte 16

Il sito web del canale televisivo russo “Tvzvezda” ha pubblicato una serie di articoli sulla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 dello scrittore Leonid Maslovsky, basati sul suo libro “Russkaya Pravda”, uscito nel 2011. In questi articoli d’autore, Maslovsky rivela “i miti di un nemico immaginario, la Russia, e gli eventi della Grande Guerra Patriottica che mostrano la grandezza della nostra vittoria”. L’autore dice poi che nei suoi articoli “svelerà l’inutile

Attenti a ciò che desiderate: la Russia è pronta alla guerra

E così i ministri delle 28 nazioni NATO si sono incontrati a Brussels per un summit di due giorni, mentre veniva arruolata, come nuovo membro, la poderosa potenza militare del Montenegro. Il Robocop mondiale NATO ha prevedibilmente discusso di Afganistan (una guerra che la NATO ha ignominiosamente perso), di Iraq (una guerra che il Pentagono ha ignomignosamente perso), di Libia (una nazione che la NATO ha trasformato in stato fallito,

Ritorna Kudrin?

L’annuncio che l’ex Ministro delle Finanze russo, Alexey Kudrin, è stato designato vice responsabile del Consiglio dei Consulenti Economici del Presidente Putin, ha suscitato parecchio scalpore. Questo non sorprende. Pochi tra i politici Russi dividono l’opinione pubblica così tanto quanto Kudrin. Gli ammiratori di Kudrin devono essere cercati nel mondo degli affari, tra gli economisti liberali, e tra coloro che provengono in genere dall’élite e che sono di idee liberali.

La Marcia del “Reggimento Immortale”

Oltre 700.000 moscoviti hanno partecipato alla Marcia del “Reggimento Immortale” (Bessmertnyj Polk), sfilando per le vie del centro con le fotografie dei propri cari che hanno difeso la patria durante la Grande Guerra Patriottica. Presente al corteo, anche il Presidente Putin con l’immagine del padre. La manifestazione, organizzata per la prima volta a Tomsk nel 2012, è giunta alla quinta edizione, riscuotendo un successo enorme. Come dichiarato dal Presidente Putin,

Il saluto del Patriarca Kirill alla Parata del Giorno della Vittoria

In occasione del Giorno della Vittoria Kirill, il Patriarca ortodosso di Mosca e di tutte le Russie, si è rivolto ai presenti con queste parole: “Una condizione indispensabile per ogni vittoria è l’unità e la coesione della società, l’armonia delle suoi componenti. E’ necessario non interrompere il legame tra le generazioni. L’impresa di questa vittoria ha richiesto anche una grande forza spirituale interiore, perché gli aspetti materiali e quelli militari

Gli Stati Uniti prepararono Hitler alla guerra contro l’Unione Sovietica – Parte 15

Il sito web del canale televisivo russo “Tvzvezda” ha pubblicato una serie di articoli sulla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 dello scrittore Leonid Maslovsky, basati sul suo libro “Russkaya Pravda”, uscito nel 2011. In questi articoli d’autore, Maslovsky rivela “i miti di un nemico immaginario, la Russia, e gli eventi della Grande Guerra Patriottica che mostrano la grandezza della nostra vittoria”. L’autore dice poi che nei suoi articoli “svelerà l’inutile

Sfatiamo i luoghi comuni più popolari sulla guerra moderna

Come sarebbe una guerra fra Russia e Stati Uniti? Questa è la domanda che mi sento fare più di frequente. Questa è anche la domanda a cui sento dare le risposte più bizzarre e sbagliate. Mi sono già occupato della questione in passato e chi fosse interessato all’argomento può fare riferimento ai seguenti articoli: Ricordando le importanti lezioni della guerra fredda Cercando di dare un senso al martello da un miliardo

Un ricevimento solenne in occasione del Giorno della Vittoria

Al Cremlino si è svolto un ricevimento in occasione del 71° anniversario della vittoria nella Grande Guerra Patriottica del 1941-1945. Il Presidente ha tenuto un breve discorso ai veterani. [video] V. Putin: Carissimi veterani! Gentili colleghi, amici e ospiti. Sono orgoglioso di accogliervi e di congratularmi con voi nella festa per noi più sacra. Oggi come non mai sentiamo più forte la sua importanza, il suo oneroso dolore e la

Il complotto di Hitler per assassinare Stalin

Anche se è noto che durante la Seconda Guerra Mondiale l’intelligence tedesca aveva preso di mira il leader sovietico Josef Stalin, quanto sono andati vicini al successo? Ciò che segue narra la storia dell’Operazione Zeppelin delle SS e delle brillanti contro-mosse, conosciute come Operazione Nebbia, attuate dall’ufficiale del controspionaggio militare sovietico (SMERSH) Grigorii Grigorenko, che avrebbe poi comandato il Secondo Direttorato Principale del KGB durante la Guerra Fredda. Molto è stato scritto

USS Donald “Paperino” Cook

La reazione quasi isterica degli americani agli aerei da combattimento russi che sono andati a ronzare attorno ad un cacciatorpediniere statunitense questa settimana, è una riprova dei loro esilaranti doppi standard. Gli aerei da guerra russi hanno fatto sembrare la USS Donald Cook molto simile a un “Paperino Seduto” [gioco di parole intraducibile tra Donald Cook e Donald Duck: sitting duck, papero seduto vuol dire facile bersaglio, mentre Donald Duck è