Breaking news
  • No posts where found

Sfera di civiltà Russa

Putin non sta avanzando minacce nucleari, fa sul serio

Il discorso annuale del presidente russo Vladimir Putin all’Assemblea Federale russa trasmesso alla nazione il 1° marzo, conteneva una sezione sulle tecnologie militari di punta della Russia che i media amici della NATO hanno scelto di minimizzare come stratagemma di propaganda, o fatta passare come una montatura legata alla campagna elettorale. Considerati gli indizi degli sviluppi tecnologici russi in ambito militare svelati nel teatro di guerra siriano sin dal settembre

Sei ragioni per cui la vittoria di Putin ha spaventato l’Occidente

La copertura sulle elezioni presidenziali in Russia da parte della stampa occidentale riflette, come era prevedibile, la scarsa conoscenza della realtà russa e della mentalità russa. Certo, i giornalisti occidentali producono i loro materiali per i propri consumatori interni, ma le loro conclusioni indicano chiaramente che l’Occidente non si è minimamente avvicinato al suo obiettivo finale, cioè distruggere o cambiare la Russia e il suo popolo. La prima cosa che

Vladimir Putin rieletto presidente della Russia con una vittoria schiacciante

Putin conduce con oltre il 76% dei voti; Il candidato del Partito Comunista arriva secondo distaccato. Con oltre l’80% dei voti scrutinati, il presidente russo in carica Vladimir Putin sta accelerando verso una vittoria nelle elezioni presidenziali russe, in cui ha cercato la rielezione, ancora più grande di quanto previsto. La Commissione Elettorale Centrale russa stima la percentuale di voti a Putin a oltre il 76% – anche più di

Sobchak: i liberali sperano di guadagnare terreno in Russia

Nonostante che la vittoria schiacciante di Putin faccia ben sperare per il prossimo futuro della Russia, il problema di trovare un erede adeguato rimane. E i liberali filo-occidentali potrebbero guadagnare popolarità fino al 2024. Ksenia Sobchak potrebbe aver vinto molto di più rispetto a quell’1.6% uscito fuori dal voto del 18 marzo. Nonostante la signora Sobchak abbia perso, in parte a causa del suo crollo nervoso durante la sfuriata di

L’esito delle elezioni in Russia spiegato in italiano chiaro e semplice

Ecco i risultati preliminari spiegati in italiano chiaro e semplice: 1) Putin vince facilmente a valanga ed è *più* popolare che mai 2) I comunisti russi e Žirinovskij hanno raggiunto l’irrilevanza terminale 3) Solo il 2,6% dei russi è filo-americano e generalmente filo-occidentale (la Sobčak+Javlinskij) 4) L’intera campagna anti-Putin anglo-sionista ha fallito miseramente 5) L’Impero ha due possibilità: andare in guerra o ritirarsi 6) Se l’Impero sceglie di andare in guerra,

Il discorso del Presidente Putin sullo stato della nazione getta i semi del progresso

Funziona! A Washington, per molti anni le richieste di porre fine all’erosione del controllo degli armamenti [in inglese] e di rilanciare un dialogo sulla sicurezza con Mosca, nonostante le divisioni esistenti, sono cadute nel vuoto a Washington. Il pericolo di una corsa agli armamenti senza limiti è diventato imminente, e sono emerse altre minacce. In teoria, dovrebbero essere in cima all’agenda della sicurezza tra Russia e Occidente, ma non lo sono.

Elezioni presidenziali russe: noiose, inutili e necessarie?

Mentre si avvicinano le elezioni presidenziali in Russia sono stupito dal vedere quanto interesse questo evento stia generando, nonostante sia sicuro che questo sarà un evento incredibilmente noioso e, francamente, totalmente inutile. Ma prima, una spiegazione completa: io non ho molta fiducia nel cosiddetto “processo democratico”. Guardate l’UE e ditemi: credete davvero che le persone al potere rappresentino la volontà e gli interessi delle persone che, presumibilmente, le hanno elette?

Cosa è appena accaduto in Corea, e quando mai impareremo?!

Ok, prima una breve sintesi: uno degli atleti russi che partecipano alle Olimpiadi Invernali è risultato positivo al mildronato. In due test diversi. Non c’è modo di spiegarlo, il corpo di Aleksandr Krushelnitsky conteneva mildronato. Ma è stato sottoposto anche a test per la stessa sostanza prima di lasciare la Russia per il Giappone (dove gli atleti si stavano allenando) e quindi era pulito. Perciò deve averlo ingerito nelle ultime due

La Russia nel mirino

Difendendo l’ultimo round dell’aggressione israelo-americana contro la Siria, la portavoce del Dipartimento di Stato americano Heather Nauert ha utilizzato una nota hitleriana quando ha accusato la Siria e l’Iran per un atto di aperta aggressione israeliana, dicendo “Gli Stati Uniti… sostengono fermamente il diritto sovrano di Israele di difendersi”, e quando ha mentito sul fatto che “le attività maligne dell’Iran” e “la calcolata escalation di minacce e la sua ambizione

Elezioni presidenziali russe: cosa c’è dietro la candidatura di Ksenia Sobčak?

La scorsa settimana, la star dei social e candidata alle presidenziali russe Ksenia Sobčak ha trascorso tre giorni negli Stati Uniti, parlando con i politici e presentandosi ai think tank come parte della sua campagna presidenziale. La sua candidatura segnala un tentativo da parte di alcune sezioni del Cremlino di trovare canali per un riavvicinamento all’imperialismo USA e per serrare i ranghi all’interno della classe dominante. Ha concluso il suo viaggio di