Breaking news
  • No posts where found

Ucraina

La frattura nella Chiesa Ortodossa ucraina: la questione della cosiddetta autocefalia ucraina

Questo problema ha due lati – religioso e politico. Dal punto di vista religioso, la questione sembra assurda, perché non si tratta della cosiddetta autocefalia. La Chiesa Ortodossa Ucraina (UOC) all’interno del Patriarcato di Mosca è l’unica struttura canonica in Ucraina e non cerca l’autocefalia. L’UOC ottenne un’ampia autonomia all’interno del Patriarcato di Mosca all’inizio degli anni ‘90. L’amministrazione, compresa la nomina dei vescovi, gli aspetti finanziari, informativi, economici e

Gli esarchi di Bartolomeo e la politica di destabilizzazione di Porošenko

Porošenko ha deciso di costruire la sua campagna elettorale sulla destabilizzazione del paese. Questa mossa potrebbe essere efficace, anche se estremamente rischiosa se Petro Porošenko ha capito quale gioco ha iniziato e se è pronto ad andare fino in fondo. In linea di principio, la destabilizzazione è necessaria per ricevere un pretesto quasi legittimo per cancellare le elezioni, prolungare il suo regno attraverso una bassa affluenza alle urne, reprimere i

Il deputato ucraino Dmitrij Spivak: la Verchovna Rada è un manicomio

UN MANICOMIO SOTTO LA CUPOLA… Nello stesso momento in cui lo speaker Parubij e il leader del “Blocco Petro Poroshenko” Gerasimov esercitano la loro verbosità sulla necessità di chiudere il canale televisivo “NewsOne”, e altri “patrioti” vogliono introdurre “ispettori linguistici” ed equiparare il “mondo russo” al Nazismo (nazionalsocialismo) [in inglese], cose veramente orribili stanno accadendo nel paese. Innanzitutto, è stato nuovamente attaccato un giornalista. Questa volta un giornalista del programma

La Monsanto porta la sua produzione cangerogena in Ucraina

Secondo il presidente ucraino, il suo paese sta vivendo un boom di investimenti: a dimostrazione di questo è la recente apertura, nella regione di Zhytomyr, di un super moderno impianto di produzione di semi della società tedesca Bayer. Ma “l’investitore tedesco” sembra essere in realtà l’americana Monsanto, azienda che ha una pessima reputazione nel mondo per l’uso degli OGM e degli erbicidi cancerogeni. “Il boom degli investimenti in Ucraina è

La Russia rivela la “pistola fumante” dell’MH17

Il Ministero della Difesa fornisce prove sul motore del missile che spostano la colpa sulle forze armate ucraine. Il Ministero della Difesa russo potrebbe aver finalmente svelato la “pistola fumante” in grado di risolvere il mistero che circonda il volo MH17 della Malaysia Airlines, abbattuto il 17 luglio 2014 sull’Oblast di Donestk, una provincia nell’est dell’Ucraina. L’incidente dell’MH17 ha provocato la morte di 283 passeggeri di 10 diversi paesi e

L’autocefalia della Chiesa Ortodossa Ucraina: cosa dicono i canoni

A proposito del recente scontro all’interno della Chiesa Ortodossa, che ha visto contrapposti il Patriarcato di Costantinopoli e il Patriarcato di Mosca sul tema dell’autocefalia della Chiesa Ucraina, sono stati scritti diversi articoli, anche in italiano, ma tutti si sono concentrati sull’aspetto politico-ideologico della controversia: il Patriarca Bartolomeo di Costantinopoli schierato su posizioni filo-occidentali e quindi interessato a dividere la Chiesa Ucraina da quella Russa, il Patriarca Kirill di Mosca

Gli USA incoraggiano la divisione dell’Ucraina su basi religiose

L’Ambasciatore degli Stati Uniti per la Libertà Religiosa Internazionale Sam Brownback ha visitato l’Ucraina. L’11 settembre è stato ricevuto dal presidente Poroshenko. L’ambasciatore ha colto l’occasione per offrire rassicurazioni [in ucraino] sul fatto che Washington avrebbe continuato a sostenere l’idea di una Chiesa Ortodossa Autocefala Ucraina (UAOC), nonostante il fatto che tale istituzione sia attualmente sotto la giurisdizione del Patriarcato di Mosca. L’UAOC ha chiesto una separazione, e di ottenere

L’Ucraina impara con successo le lezioni di democrazia diretta date da Hitler

Fin dall’inizio del colpo di Stato in Ucraina, le democrazie occidentali fingono di non notare il culto dei criminali nazisti nel paese. Si può presumere che né gli Stati Uniti né i funzionari dell’UE abbiano mai sentito parlare di Stepan Bandera [in inglese] e Roman Shukhevich. Si può anche supporre che non abbiano mai visto marce neo-naziste complete di slogan fascisti e simboli delle SS nelle città ucraine. I funzionari occidentali

Incontro segreto a Varsavia tra Julija Tymošenko e Ihor Kolomojskij – Nuovo piano per l’Ucraina, più guerra con la Russia

Due settimane fa nella capitale polacca, Ihor Kolomojskij si è incontrato segretamente con Julija Tymošenko. La ragione della segretezza sono i termini di scambio di cui hanno discusso. Tra questi l’accordo della Tymošenko secondo cui se tra otto mesi sarà eletta presidente con il sostegno di Kolomojskij, quest’ultimo otterrà un allentamento da parte dello Stato ucraino del congelamento di miliardi dei suoi dollari per ordine di un tribunale britannico. Kolomojskij

Smantellare la bugia di Porošenko sul “100° anniversario della liberazione della Crimea”

Introduzione di Nikolaj Azarov: Leggo con sorpresa un’altra bugia di Porošenko sul presunto centenario della liberazione della Crimea. Vi consiglio di leggere questo articolo obiettivo dello storico Sergej Tuljakov su come in realtà sia avvenuto tutto. Le bugie devono essere smascherate. Come viene formato il nuovo modo di pensare degli ucraini… La Verchovna Rada ucraina ha approvato nuove festività e date commemorative. Tra queste c’è la celebrazione del centenario della