Breaking news
  • No posts where found

Ucraina

Il Dipartimento della Giustizia americano indaga sui crimini degli estremisti di destra in Ucraina sud-orientale

Il sito web di notizie e analisi statunitense BuzzFeed News ha pubblicato [in inglese] un’inchiesta giornalistica di alto profilo sui crimini di guerra dei cittadini statunitensi nel territorio del sud-est dell’Ucraina. Il materiale inizia con la storia di un cittadino americano, ex membro dell’esercito americano, che supplica tre giudici ucraini a Kiev di non estradarlo nel suo paese d’origine. L’eroe della storia è già ricercato per l’omicidio di una coppia

L’Ucraina sarà presto a corto di energia?

Negli ultimi mesi, i politici ucraini hanno costantemente provocato Mosca attraverso atti di aggressione contro il gasdotto Nord Stream 2, la recente escalation del conflitto in Donbass con l’uso di UAV, e la pressione sul politico ucraino Medvedchuk, che è considerato filo-russo. Tutte queste azioni avevano un obiettivo finale condiviso, e miravano a forzare concessioni da Mosca su questioni relative agli Accordi di Minsk, allo status della Crimea e al

Frammentazione feudale 2.0, ovvero perché Zelenskyj ha bisogno di “difesa”

Ebbene, a quanto pare, quando, nel suo discorso solenne dedicato al 30° anniversario dell’indipendenza ucraina, il Presidente Zelenskyj ci ha parlato della Rus’ di Kiev e dell’odierna Ucraina come sua diretta erede e continuatrice di tutte le tradizioni, non stava scherzando. No, ascoltarlo, ovviamente, è stato follemente divertente (sembrava tutto stupido, volgare e inverosimile), ma lo stesso leader ucraino era più serio che mai. E quanto profondamente abbia percepito il

Frank-Walter Steinmeier riscrive la storia del massacro di Babij Jar e fa sembrare vittime i perpetratori

Durante la sua visita in Ucraina per inaugurare un memoriale dedicato alle vittime del massacro di Babij Jar, il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha letteralmente riscritto la storia del massacro di decine di migliaia di ebrei, facendo sembrare vittime i collaborazionisti ucraini dei Nazisti. Il 6 ottobre 2021, il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha visitato l’Ucraina per inaugurare un memoriale dedicato alle vittime del massacro di Babij Jar. E il

Gli USA sono stanchi dell’Ucraina, e non difenderanno gli interessi di Kiev nei colloqui con la Russia

I legami tra Stati Uniti e Ucraina sembrano gradualmente più incerti. Gli analisti ritengono che Washington sia “stanca” dell’Ucraina e che l’intenzione del governo Biden d’ora in poi sia quella di mantenere lo status quo e non mettere la questione ucraina all’ordine del giorno nei negoziati bilaterali tra Stati Uniti e Russia, considerando la bassa probabilità che entrambi i paesi giungano ad un’intesa comune. Per Kiev, questo significa una grave

L’Ucraina spera che acquistare il sistema Iron Dome aiuterà l’entrata nella NATO

L’ex ambasciatore degli Stati Uniti a Kiev John Herbst ha trasmesso in televisione il suo scetticismo sul percorso dell’Ucraina verso l’adesione alla NATO. Parlando alla TV ucraina Apostrophe, ha espresso la sua convinzione che l’Ucraina non diventerà un membro della NATO entro il prossimo decennio. “Non vedo un’adesione dell’Ucraina alla NATO nemmeno fra cinque anni, neanche fra 10 anni. Certo, se qualcosa cambiasse radicalmente, allora forse. Ma senza tali cambiamenti,

Zelenskyj è il nuovo Saakashvili? I rivoluzionari da poltrona occidentali stanno facendo in Ucraina gli stessi errori che hanno fatto in Georgia

I media vengono chiusi. Gli oppositori politici vengono incarcerati. Una guerra semi-congelata continua a sobbollire in Oriente. Eppure, le teste parlanti straniere stanno ancora applaudendo la svolta dell’Ucraina verso l’Occidente come un grande risultato. In un recente articolo, “Ukraine’s Dangerous Success” [“Il pericoloso successo dell’Ucraina”], il critico veterano di Mosca Edward Lucas ha sostenuto che “i progressi quasi inimmaginabili dell’Ucraina dal 1991 sono un incubo per la Russia”. Il punto

L’Ucraina chiude i media dell’opposizione – l’ambasciatore applaude l’“atto audace” e chiede sostegno

Mercoledì il comico e Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelenskyj incontrerà il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden alla Casa Bianca [l’incontro è avvenuto l’1 settembre]. L’invito a Zelenskyj è stato un premio a sorpresa dato dopo che Biden ha annunciato [in inglese] che non avrebbe agito contro il gasdotto Nord Stream 2, che presto porterà il gas dalla Russia alla Germania. È probabile che l’Ucraina perderà i soldi che attualmente ottiene

L’Ucraina affronterà lo stesso abbandono dopo l’uscita americana dall’Afghanistan?

L’Ucraina è “quasi un membro dell’UE” [in russo] e “quasi un membro della NATO”, ha dichiarato il Presidente Zelenskyj con orgoglio di recente. La parola “quasi” è corretta, perché sette anni dopo la rivoluzione del Maidan, l’Ucraina è ancora una democrazia al di sotto degli standard, e lontana dal raggiungere gli standard democratici di base richiesti per l’ingresso in uno di questi blocchi. In effetti, l’Ucraina è “quasi” in tanti

L’Ucraina sta costruendo una flotta “leggera” con gli alleati perché la Russia “si è rubata” quella vecchia

La Russia ha “rubato” la Marina Ucraina, secondo il media mainstream National Interest [in inglese]. Tuttavia, con l’aiuto degli Stati Uniti, costruirà una flotta “leggera”, con pattugliatori a corto raggio piccoli, veloci e stealth, e navi da attacco rapide per formare una sorta di arsenale simile a quello del Corpo della Guardia Rivoluzionaria Islamica iraniana. Questi hanno presumibilmente più probabilità di sopravvivere e sono più utilizzabili rispetto alle grandi fregate