Breaking news
  • No posts where found

Video

L’Arte della Guerra – Gli Usa si preparano allo scontro con Russia e Cina

A prima vista sembra la sceneggiatura di un film catastrofico di Hollywood. È invece uno degli scenari prospettati nel rapporto ufficiale 2018 dalla Commissione incaricata dal Congresso degli Stati uniti di vagliare la strategiadi difesa nazionale: «Nel 2019, in base a false notizie su atrocità contro le popolazioni russe in Lettonia, Lituania ed Estonia, la Russia invade questi paesi. Mentre le forze USA e NATO si preparano a rispondere, la

Sitrep con Stefano Orsi Nr.045

Incontriamo nuovamente Stefano per fare il punto della situazione in Siria con gli ultimi sviluppi sul campo e l’attacco chimico subito dai civili di Aleppo, taciuto dai nostri media. Parleremo poi della crisi dello Stretto di Kerch, in Crimea, Russia.

Intervista a Carla Nespolo, Presidente nazionale dell’ANPI

Durante il confronto vengono trattati diversi argomenti, dall’incarico ottenuto un anno prima, al ruolo dell’ANPI oggi, la difesa della Costituzione italiana, i rischi di un ritorno del fascismo in Italia e del nazismo in Europa, la situazione preoccupante dell’Ucraina, il valore del patriottismo per i Partigiani. Ringraziamo Carla Nespolo per averci onorati della sua intervista. ***** Intervista a cura di Stefano Orsi

L’Arte della Guerra – Dal 1945 ad oggi 20-30 milioni gli uccisi dagli Usa

Nel riassunto del suo ultimo documento strategico – 2018 National Defense Strategy of the United States of America (il cui testo integrale è segretato) – il Pentagono sostiene che «dopo la Seconda guerra mondiale gli Stati uniti e i loro alleati hanno instaurato un ordine internazionale libero e aperto per salvaguardare la libertà e i popoli dalla aggressione e coercizione», ma che «tale ordine viene ora minato dall’interno da Russia

Libia, sette anni di sventura

Sette anni fa, il 19 marzo 2011, iniziava la guerra contro la Libia, diretta dagli Stati uniti prima tramite il Comando Africa, quindi tramite la Nato sotto comando Usa. In sette mesi, venivano effettuate circa 10.000 missioni di attacco aereo con decine di migliaia di bombe e missili. A questa guerra partecipava l’Italia con cacciabombardieri e basi aeree, stracciando il Trattato di amicizia e cooperazione tra i due paesi. I

L’arte de la guerra – La fake news del MUOS «maxi radar»

«M5S diviso sul maxi radar siciliano», titola il Corriere della Sera, diffondendo una maxi fake news: non sul fatto che la dirigenza del Movimento 5 Stelle, dopo aver guadagnato in Sicilia consensi elettorali tra i No MUOS, ora fa marcia indietro, ma sullo stesso oggetto del contendere. Definendo la stazione MUOS di Niscemi  «maxi radar», si inganna l’opinione pubblica facendo credere che sia un apparato elettronico terrestre di avvistamento, quindi difensivo. Al

Video intervista con Francesco Votta – Parte 2 di 3

Blogger che cura la pagina FB Support for Bashar Al Assad, molto attivo nel combattere la disinformazione legata alla guerra in Siria, in particolar modo quella propagandata ad arte da chi sostiene le milizie terroriste che hanno devastato la Siria e causato centinaia di migliaia di morti nel Paese. Affrontiamo la seconda parte del viaggio in Siria compiuto da Francesco alla ricerca di una maggiore conoscenza della situazione siriana vista