Cari amici e lettori, oggi vi scrivo per chiedere il vostro aiuto. Credo che ormai sia chiaro a tutti che ciò che accade sotto i nostri occhi non è semplicemente una “Guerra Fredda 2.0”, ma una guerra totale su larga scala che coinvolge non solo la Russia e gli Stati Uniti, ma l’intero Impero Anglosionista e la Resistenza (capitanata dalla Russia e dai BRICS). Non lasciatevi ingannare. Qui la posta in palio non è l’Ucraina, e men che meno il Donbass: il vero oggetto del contendere è il cambio di regime a Mosca. Fatevi una semplice domanda: cosa succederà a Cina, Iran, America Latina e al resto del pianeta se l’Impero riuscirà a installare al Cremlino una figura del tipo  Eltsin/Proshenko/Hollande/Abbot? Non sto affermando che la Russia oggi sia la sola resistenza, ma solo che la Russia è indispensabile, assolutamente indispensabile, alla Resistenza. Se la Russia perde la guerra, l’Impero si impadronisce del pianeta. Se la Russia vince, l’Impero muore. E’ tutto molto semplice.
Sin ora questa è stata una guerra guerreggiata per l’1%, una guerra finanziaria per il 30% ed una guerra mediatica per il 69%. Ma il punto chiave è il seguente: queste proporzioni possono cambiare. Guardate la devastazione che l’1% di guerra guerreggiata ha inflitto al Donbass, e immaginate cosa resterebbe del pianeta dopo una guerra continentale combattuta al 100% sul campo! In sostanza: se perdiamo la guerra mediatica, le possibilità che le proporzioni mutino diventano molto elevate. In altre parole, per evitare una guerra guerreggiata su scala continentale, dobbiamo vincere la guerra mediatica.
Sappiamo tutti che i Russi sono ottimi combattenti, discreti esperti di finanza e penosi nelle pubbliche relazioni. Mi pare che le blogsfera composta di volontari abbia fatto molto di più per illustrare il punto di vista russo dell’intero sistema comunicativo finanziato dallo stato. Ma più la guerra mediatica diventa serrata, più ci serve aiuto. Tanto aiuto.
In questa guerra l’arma migliore che abbiamo è la traduzione diretta dal russo all’ inglese. Documenti, discorsi, comunicati ufficiali, naturalmente, ma anche video, commenti, documenti dalla rutilante blogsfera russa. Se i Russi sapessero qualcosa si pubbliche relazioni, ingaggerebbero una società con il solo compito di tradurre tutto questo materiale dal russo. Questa società potrebbe impiegare non più di 50 traduttori a tempo pieno, oltre al personale di servizio. Per il bilancio statale russo sarebbero spiccioli. Ma non lo fanno perché “non ci arrivano”.
Lo dovremo fare noi. Gratis.
Perché, dopo tutto, non vogliamo restare spettatori.
E non vogliamo una guerra continentale.
E allora, prego letteralmente tutti quelli che sanno tradurre dal Russo all’Inglese, anche i non professionisti, il cui inglese non è perfetto (abbiamo dei redattori che saranno felici di aiutarvi): per favore contattate gli editori del Saker Russo il cui appello pubblico in calce in inglese [italiano per l’edizione italiana n.d.t.] e russo. Per favore offrite il vostro aiuto, anche per qualche ora solamente a settimana, per tradurre l’enorme quantità di materiale informativo russo in inglese (perché l’inglese è la lingua franca del pianeta). Aiutateci a fermare un Impero impazzito e determinato a intraprendere una guerra guerreggiata con la Russia.
In particolare, vi chiedo due cose:
1. Contattare gli editori del Saker Russo a  editor@vineyardsaker.ru per offrire il vostro aiuto.
2. Diffondete questo appello a tutti i vostri contatti che potrebbero aiutare o potrebbero conoscere qualcuno in grado di farlo.
Non rimanete indifferenti.
il Saker
Una stretta di mano che supera l’oceano

Noi, volontari della Diaspora Russa, stiamo organizzando spontaneamente un gruppo per aiutare la Russia, la nostra Patria. Il nostro sito è la versione Russa dell’edizione madre, il blog inglese “The Vineyard of the Saker” che analizza i maggiori problemi che affliggono il mondo. Il titolare del blog, il Saker, ha una vasta esperienza nell’analisi militare, ed è molto popolare nella blogsfera inglese.

Diversi gruppi di volontari hanno deciso di rendere accessibile il blog di Saker al loro pubblico nazionale. Ad oggi, oltre all’edizione Russa, abbiamo quella Francese, Tedesca, Serba, Italiana, dell’America Latina e dell’Oceania (Pacifico). E’ un caso di volontariato  senza precedenti che sta unendo ed organizzando una opposizione mondiale al monopolio mediatico occidentale nella esposizione degli eventi mondiali.

La coscienza del fatto che siamo grossolanamente manipolati da determinati interessi internazionali che stanno follemente spingendo il mondo verso la guerra e la distruzione ci ha spinto ad unire le nostre voci al coro crescente delle proteste internazionali contro la propaganda di odio e violenza. Mettere nudo la spessa muraglia di bugie occidentali e tentare di comunicare la verità alla gente che sta dall’altra parte è un dovere civile per ogni persona onesta.

Diciamo NO alle violenza ed alle guerra in giro per il mondo; siamo a favore della coesistenza pacifica, della cooperazione economica e culturale fra nazioni; porgiamo la mano a tutte le nazioni, fratelli e sorelle di tutto il mondo!

Quello che ci tiene uniti è la coscienza che condividiamo gli stessi valori ed interessi: il diritto alla libertà, allo sviluppo di sé, al lavoro, alla educazione, il diritto di crescere i nostri bambini, il diritto alla VERITA’ ed alla VITA.

Lo spirito della propaganda occidentale, completamente imbrigliata, è contrario a questi diritti e confonde la nostra coscienza ed identità con il fine di dividerci, di indurci ad odiarci, il che rende più facile assalirci singolarmente. Se sostieni la nostra causa e vuoi aiutarci, per favore unisciti a noi come volontario. Abbiamo bisogno di gente con competenze linguistiche diverse per tradurre il nostro materiale.

Per favore contattateci: editor@vineyardsaker.ru.

Le edizioni regionali del nostro blog:
Original English: http://vineyardsaker.blogspot.com
French: http://www.vineyardsaker.fr
German: http://www.vineyardsaker.de
Oceania (Pacific): http://www.vineyardsaker.co.nz
Serbian: http://www.thesakersrpski.rs
Italian: http://sakeritalia.it
Latin American (Spanish): http://www.vineyardsaker.es

Cordialimente,

La redazione del Saker Russo

Рукопожатие через океан

Дорогие друзья,

Мы – волонтеры российской диаспоры, спонтанно обьединившиеся в группу для помощи нашей исторической Родине России. Наш сайт является русским филиалом материнского англоязычного блога Балобана “The Vineyard of the Saker”, который анализирует современные насущные проблемы в мире. Владелец блога Балобан имеет обширный опыт военного анализа, который пользуется огромной популярностью в англоязычной среде.

Несколько языковых волонтерских груп решили расширить блог Балобана на свои читательские аудитории. На сегодняшний день, помимо русского, мы имеем французский, немецкий,сербский, итальянский, испанский (латиноамериканский) и Океания (тихоокеанский) филиалы. Это поистине беспрецедентный случай, когда добровольцы со всего мира спонтанно обьединились для того, чтобы противопоставить альтернативный западным СМИ взгляд на происходящие в мире события.

Осознание того, что нами откровенно манипулируют определенные мировые интересы, которые бездумно толкают мир к войнам и разрушениям, побудили нас к присоединению наших голосов к возрастающему хору всемирного протеста против пропаганды насилия и ненависти. Разоблачать плотную стену западной лжи и пытаться донести людям правду с другой стороны – это сегодня гражданская обязанность каждого честного человека.

Мы говорим НЕТ насилию и войнам во всем мире, мы – за мирное сосуществование, экономическое и культурное сотрудничество наших государств, мы протягиваем руку дружбы всем нациям, братьям и сестрам во всем мире!

Мы будем едины, только если мы поймем, что нас обьединяют общие ценности и интересы: право на свободу, саморазвитие, свободный труд и образование, право любить и растить детей, Право на ПРАВДУ и ЖИЗНЬ.

Именно против этого и направлена оголтелая западная пропаганда, целью которой является одурманить наше самосознание, разделить нас, заставить ненавидеть друг друга, чтобы потом раздавить нас по одиночке.

Если вы поддерживаете наш призыв и хотите помочь, присоединяйтесь к нашим волонтерам. Нам нужны люди для переводов с разных языков.

Пожалуйста, пишите нам на editor@vineyardsaker.ru.

Наши братские блоги:

Основной: http://vineyardsaker.blogspot.com
Французский: http://www.vineyardsaker.fr/
Немецкий: http://www.vineyardsaker.de/
Тихоокеанский: http://www.vineyardsaker.co.nz/
Сербский: http://www.thesakersrpski.rs/
Итальянский: http://sakeritalia.it/
Латиноамериканский: http://www.vineyardsaker.es/

С уважением,
Редакция Русского Балобана

Condivisione: