Il ministro degli Esteri Lavrov ha appena dichiarato che la Russia è disposta a recidere i suoi rapporti con l’UE se questa introdurrà nuove sanzioni. Questa la dichiarazione [in russo]:

“Мы исходим из того, что мы готовы [к разрыву с Евросоюзом]. Если мы еще раз увидим, как мы уже почувствовали не единожды, что в каких-то областях накладываются санкции, которые создают риски для нашей экономики, в том числе в самых чувствительных сферах, – да. Хочешь мира – готовься к войне ”

Partiamo dal fatto che siamo pronti [a rompere con l’Unione Europea]. Se vediamo ancora una volta, come abbiamo già visto più di una volta, che verranno imposte sanzioni in alcune aree che creano rischi per la nostra economia, anche nelle aree più sensibili, – sì. Se volete la pace preparatevi alla guerra”.

Questo è esattamente ciò che ho sostenuto e previsto.

Proprio al momento giusto.

Il Saker

*****

Pubblicato su The Saker.is il 12 febbraio 2021
Traduzione in italiano a cura di Raffaele Ucci per Saker Italia.

[le note in questo formato sono del traduttore]

Condivisione: