Tag "Anglo-Sionisti"

Le elezioni ucraine – una breve anteprima della futura attrazione

Mamma! Papà! Guardate, è arrivato il circo in città! 🙂 Beh, sembra proprio che le elezioni ucraine saranno molto interessanti, dopotutto. No, probabilmente non cambieranno nulla di veramente importante, ma ciò che sta accadendo è davvero molto interessante. Voglio menzionare solo alcune cose in stile elenco puntato, non una vera analisi (che farò dopo le elezioni), ma forse una specie di anteprima. Quindi, ecco cosa c’è nella mia lista: Il

I nodi delle pensioni russe vengono al pettine

Secondo RT, che cita un sondaggio del Levada Center [entrambi i link in inglese],  Un nuovo sondaggio ha rivelato che oltre il 50% dei russi è deluso dal governo di Dmitrij Medvedev, ritenuto non in grado di frenare la crescita dei prezzi e di fornire posti di lavoro alle persone. Circa il 23% ha dichiarato di essere assolutamente sicuro che il governo debba dimettersi, con un altro 30% che dice al

La prossima aggressione americana alla Siria è già in programma?

Le cose che piacciono sono quelle che vengono richieste ancora e ancora Orazio Bombardate, bombardate, bombardate, bombardate, bombardate l’Iran John McCain Il Presidente Putin, la Russia e l’Iran sono responsabili per il sostegno all’Animale Assad. Uomo avvisato… Donald Trump È difficile dialogare con persone che confondono l’Austria con l’Australia Vladimir Putin Bis repetita Sembra che stiamo tornando al punto di partenza: gli Anglo-Sionisti si stanno di nuovo, apparentemente, preparando a

La risposta dell’Iran: niente guerra e niente negoziati

Possiamo tutti ringraziare Dio per il fatto che gli Anglo-Sionisti non hanno lanciato una guerra contro la Corea del Nord, che nessun attacco ucronazista al Donbass sia avvenuto durante la Coppa del Mondo in Russia, e che i leader dell’impero abbiano apparentemente rinunciato ai loro piani per lanciare una riconquista della Siria. Tuttavia, ognuna di queste ritirate dalla loro retorica isterica ha solo reso i Neoconservatori più frustrati e determinati

Elezioni della Duma russa del 2016: importanti, o uno spreco di tempo e denaro?

A giudicare dalle reazioni nei media corporativi occidentali, le elezioni del 2016 della Duma russa sono fondamentalmente un non-evento: il malvagio Putin ha mantenuto la “presa sul potere”, tutti i partiti della Duma sono fondamentalmente sotto il suo controllo, e non è stato permesso di emergere ad alcuna opposizione. Perfino in Russia ci sono alcuni che concordano, ma per motivi differenti: dicono che tutti sapevano che Russia Unita (il partito

Anglo-Sionisti 1: Mondo 0 – Punteggio finale?

Tutto ciò è fin troppo ridicolo, fin troppo osceno e ovviamente troppo grottesco per essere vero. Nonostante questo è così. Gli AngloSionisti se la sono presa così tanto per la sconfitta americana (dal Qatar), per la vittoria russa nella competizione che dovrebbe accogliere la Coppa del Mondo di calcio del 2018 e dal fatto che la FIFA ha deciso di votare l’esclusione di Israele, che hanno ordinato una serie di