Tag "armi nucleari"

AIEA: la Corea del Nord ha fatto ripartire il suo reattore nucleare da 5MW per produrre plutonio

La Corea del Nord sembra aver riavviato il funzionamento del suo reattore da 5 MW e del Laboratorio Radiochimico (di ritrattamento). Si ritiene che il reattore abbia prodotto plutonio per armi nucleari. L’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica non ha avuto accesso alla Corea del Nord da quando Pyongyang ha espulso i suoi ispettori nel 2009. Il paese ha quindi proseguito con il suo programma di armi nucleari e presto ha

La dottrina nucleare: il capo dell’esercito Gerasimov spiega che Mosca si riserva il diritto di usare le armi nucleari se i nemici le useranno contro la Russia

La Russia ha il diritto di utilizzare testate nucleari in risposta all’uso di armi di distruzione di massa contro di essa o contro i suoi alleati, e può persino schierarle contro armi convenzionali se “l’esistenza stessa dello Stato è minacciata”. È quanto afferma Valerij Gerasimov, capo delle forze armate russe, parlando mercoledì alla Conferenza di Mosca sulla Sicurezza Internazionale. Gerasimov è al suo posto dal 2012, ed è stato sanzionato

Il ruolo delle nuove armi strategiche russe nella deterrenza strategica

Scoraggiare un’aggressione è un elemento integrante della politica nazionale di qualsiasi stato nel sistema secolare di relazioni inter-statali. Di conseguenza, la minaccia di guerra, palese o implicita, divenne uno strumento diplomatico utilizzato da uno stato per dissuadere un altro dal compiere passi militari e politici indesiderabili. Allo stesso tempo, la politica di deterrenza strategica come componente più importante della politica nazionale dello stato ha ricevuto il riconoscimento ufficiale solo con

Il Pentagono: davanti al suo stesso guaito

NOTA: il titolo fa riferimento ad un vecchio rompicapo sovietico, in cui un uomo prende a calci un maiale con una tale forza che vola “più veloce del suono del suo stesso guaito”. La foto mostra il complesso nucleare tattico “Iskander M” dislocato nella regione di Kaliningrad. Questa è solo una delle “sorprese” per la NATO e i nostri “partner” americani, che sono impazienti di limitare la capacità della Russia

Fratello, t’avanza un missile?

Cercando di mantenere l’inutile, e inutilmente pericolosa, triade nucleare.   Quando giungi a una certa età, potresti avere bisogno di aiuto per muoverti. Lo sapete: stampelle, deambulatori e sedie a rotelle. La stessa cosa vale per i bombardieri  nucleari. Per fronteggiare le sempre migliori difese aeree a copertura di paesi che si potrebbe avere bisogno di attaccare, si stanno tramutando in lanciatori, non bombardieri. Possono volare vicino ai loro obiettivi,

Una fiaba europea: 75 anni di liberazione

Per la 75° volta consecutiva l’Europa celebra la sua liberazione. Non c’è dubbio che la Germania nazista sia stata battuta. Ma cosa fanno le truppe americane in un continente che dovrebbe essere libero, e che chiaramente non è l’America? Dal 1941 al 1945 oltre 400.000 militari americani persero la vita nella lotta contro una potenza occupante che infieriva orribilmente contro ebrei e altri civili innocenti. Questi uomini hanno compiuto il

Per merito di un Capitano della Marina sovietica siamo sopravvissuti al 1962

Il 27 ottobre 1962 è il giorno in cui noi esseri umani, grazie al Capitano di sottomarino della Marina sovietica Vasili Alexandrovic Arkhipov, siamo scampati all’estinzione. Arkhipov insistette nell’attenersi strettamente alla procedura per l’utilizzo di armi nucleari. Si impose sui colleghi del sottomarino sovietico B-59 che, senza la necessaria autorizzazione da Mosca, volevano colpire la squadra navale della USS Randolph, vicino a Cuba, con un siluro nucleare da 10 kilotoni.

No Guerra No Nato: Sotto lo «scudo» missili nucleari Usa in Europa

24 nuovi missili USA nella base in Romania, installati in lanciatori verticali sotterranei, altri in Polonia e Spagna, diretti contro la Russia. Il Pentagono effettua il test del nuovo missile balistico a raggio intermedio, progettato mentre il trattato INF era ancora in vigore. Un altro passo verso una nuova corsa agli armamenti nucleari. ***** Video a cura di Manlio Dinucci

Putin, Lavrov e Xi chiedono la fine della MAD. Lo spettro di Lord Russell si acciglia

Lo spettro della guerra nucleare è da tempo sospeso sul mondo come una spada di Damocle da incubo, che è causa di disperazione per l’umanità a causa della doppia natura della scienza, la quale, da una parte, è una meravigliosa fonte di potenza creativa che eleva e nobilita,  ma dall’altra agisce da portatore di morte e di caos. Tuttavia, sarebbe sbagliato incolpare la scienza per la crisi che l’umanità ha

“Armageddon nucleare” e simulacro geopolitico

Come mi aspettavo, alcuni dei commenti pubblicati sotto il mio ultimo articolo [in inglese] (e ad essere onesti, sotto qualsiasi articolo geopolitico pubblicato in un cosiddetto sito “pro-russo”) si riferiscono ad uno scenario immaginario in cui gli esseri umani sono appena stati condannati, completamente condannati. Nel giusto contesto, i commenti di cui parlo risulterebbero sulla falsariga di “Sì, la dirigenza russa potrebbe essere intelligente, ma i falchi della guerra in