Breaking news
  • No posts where found

Tag "Arsal"

Situazione operativa sui fronti siriani al 31-8-2017

Nei giorni scorsi ho postato diversi aggiornamenti fatti istantaneamente, man mano che arrivavano le notizie, oggi li ricompongo nella Sitrep in modo da valutare meglio i progressi sui vari fronti. Aggiornamento dai fronti siriani del 29-8-2017 Sacca di Arsal Con le operazioni di oggi, che hanno iniziato con il trasferimento dei terroristi ISIS arresisi ad Hezbollah dal lato libanese della sacca (circa 600 unità contando anche le famiglie) si è

Sitrep con Stefano Orsi Nr.004

Dopo due settimane di interruzione abbiamo raggiunto nuovamente Stefano Orsi per fare il punto della situazione in Siria e aggiornarci. Ci sono molte novità, la trasmissione è durata 40 min circa. Buona visione!

Situazione operativa sui fronti siriani del 26-8-2017

  Devo aggiungere al bollettino l’aggiornamento flash scritto due giorni or sono in modo da proporre un quadro completo degli eventi recenti e recentissimi. Aggiornamento flash dai fronti siriani del 24-8-2017 Quello che vedete in mappa è quanto rimane della sacca di Arsal, dopo la resa di Al Qaeda e le legnate presa dall’ISIS sia dall’esercito Libanese, che da Hezbollah e soprattutto dall’esercito siriano, una lezione indimenticabile… In queste ore

Situazione operativa sui fronti siriani del 20-8-2017

  Riprendiamo le nostre osservazioni dei fronti attivi nella guerra in Siria, osservando le operazioni sulla sacca di Arsal, sconfineremo in Libano. Sacca di Arsal Terminata la rimozione dei terroristi di Al Qaeda, a bordo di autobus verdi, segno distintivo e simbolo della sconfitta, sono riprese con vigore le operazioni belliche congiunte tra Siriani e Libanesi ognuno dal rispettivo lato della frontiera. Abbiamo già analizzato di come sia una importante

Situazione operativa sui fronti siriani del 6-8-2017

Sacca di Arsal Procedono le operazioni di trasferimento degli jihadisti che si sono arresi e delle loro famiglie: ora emergono tutte le strutture dell’ISIS cui non viene offerta la resa, e che proseguono nelle ostilità. Certo ora appaiono molto indebolite, essendo rimaste senza supporto da parte delle altre organizzazioni; qui infatti hanno sempre cooperato, con buona pace di chi ritenesse i terroristi operanti in Siria come divisi in buoni e

Situazione operativa sui fronti siriani del 4-8-2017

In questi giorni non ci sono stati grossi movimenti di truppe o delle particolari avanzate, potremmo dire che vi siano stati dei consolidamenti dei progressi precedenti (a parte la sacca di Arsal) ed inizierei a spiegare proprio cos’è accaduto in questa sacca. Sacca di Arsal Questa sacca di terroristi è posta a cavallo del confine tra Libano e Siria, da qui i terroristi di Al Qaeda (anche ISIS) hanno trovato