Tag "Belgio"

I procuratori olandesi rivelano cinque metodi per manipolare i testimoni per fabbricare il caso MH17

Tangenti; scarcerazione anticipata; minacce di morte; operazioni segrete all’interno della Russia, inclusi interrogatori segreti illegali; e intimidazione dei parenti. Questi sono stati cinque dei metodi previsti per ottenere le testimonianze per il processo della distruzione criminale del volo MH17 della Malaysia Airlines il 17 luglio 2014. Il processo si aprirà lunedì 9 marzo nei Paesi Bassi. L’accusa olandese sostiene che tre russi e un ucraino uccisero intenzionalmente i 298 passeggeri

Cosa la Russia deve imparare dagli errori di Gheddafi

Per capire perché le autorità francesi hanno deciso di considerare l’ex presidente della Francia Nicolas Sarkozy perseguibile per i reati commessi nella sua campagna presidenziale, bisogna forse cercare di scoprire chi trae profitto nel fare fuori un politico “morto” di un partito ormai in rovina? La risposta a questa domanda sta nel destino di oltre dieci miliardi di euro depositati nei conti bancari della Libia che l’ONU ordinò di congelare

Assad intervistato da un giornalista belga

Il Belgio, e tutti gli altri stati dell’UE, in Medio Oriente non hanno una politica autonoma ma seguono alla lettera gli ordini del loro padrone americano. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

L’intervista del Presidente Assad alla NBC News

Giornalista: Signor Presidente, grazie di averci ricevuto e permesso alla NBC News di porle delle domande su alcune questioni importanti. Presidente Assad: Siete i benvenuti a Damasco. Domanda 1: Qualche settimana fa, lei ha detto ai parlamentari che avrebbe ripreso ogni centimetro di Siria. Il Dipartimento di Stato statunitense ha chiamato “delirante” questa affermazione. Lei è lontano dal vincere la guerra, non è vero? Per non parlare di riprendere ogni

Bruxelles: Il terrore ha origini lontane

Articolo di Cesare Corda Dunque il “Terrore” (sarà stato adeguatamente ricompensato colui che ha i diritti d’autore su questo indovinato slogan di marketing?) ha colpito ancora. Gli attentati da un po’ di tempo si replicano tutti in fotocopia, seguendo fin nei minimi dettagli un format ormai collaudato. La standardizzazione degli eventi ne permette l’immediato riconoscimento e catalogazione da parte del pubblico, e l’esatta stima dell’impatto emotivo presso lo stesso, ma

Wikipedia è propaganda, non storia – MH17 ne è un esempio

Le voci di Wikipedia sono più propaganda che resoconti storici. E, spesso, le fonti che vengono riportate sono fuorvianti o addirittura false. Il 15 agosto 2007 la BBC se ne uscì con questo titolo: «Wikipedia contiene pagine editate dalla CIA» e Jonathan Fildes riportava che «un programma online in grado di svelare l’identità delle organizzazioni che editano le pagine di Wikipedia ha rivelato che in questo tipo di attività era