Tag "Belmarsh"

Un rapimento giudiziario

“Se ne abbiamo il coraggio, guardiamo noi stessi per capire cosa ci sta succedendo”- Jean-Paul Sartre Le parole di Sarte dovrebbero risuonare nella nostra testa dopo la grottesca decisione della Corte Suprema del Regno Unito di estradare Julian Assange negli Stati Uniti, dove lo aspetta “una morte vivente”. E’ la punizione per il crimine di vero, corretto, coraggioso, vitale giornalismo. In queste circostanze, il termine “errore giudiziario” non è adeguato.