Breaking news
  • No posts where found

Tag "Censura"

L’occidente finge di non vedere la censura in Ucraina

Il Governo ucraino ha disposto il blocco di alcuni social network, motori di ricerca, gestori email e siti d’informazione. La motivazione ufficiale è che si tratta di una misura inserita nel più ampio quadro di sanzioni contro la Russia, ma è chiaro che non è così. Inutile cercare altre spiegazioni, è un’evidente caso di censura. Innanzitutto si deve notare il fatto che l’operazione è scattata dopo che si sono spenti

Vladimir Putin al Forum del Fronte Popolare Panrusso

Lo scorso 3 aprile Vladimir Putin ha partecipato al Forum organizzato dal Fronte Popolare Panrusso, un movimento apartitico di attivismo politico. L’incontro di quest’anno era dedicato ai Media Locali e Regionali. Il Presidente ha risposto alle domande dei cittadini partecipanti, intervenendo su tanti temi: la libertà di stampa, la rappresentanza politica, la sicurezza stradale, il teatro, la pesca nel lago Baikal e l’ecologia in Crimea. Ha risposto anche a numerose

Deir ez Zor, Siria. Un nome che dovrebbe far vergognare tutto l’Occidente

Una catastrofe umanitaria nascosta, la complicità verso una tragedia ignobile Padre Elias Janji, prete armeno cattolico siriano sui mezzi di informazione occidentali: “I media europei ci hanno tradito, non dicono la verità”. Deir ez Zor o Deir Ezzor, una città nel governatorato omonimo della Siria orientale, era la settima più grande città del Paese; situata a circa 450 km da Damasco, situata sulle rive del fiume Eufrate, aveva circa 215.000

Violenze di Capodanno in Germania

Il tentativo di censura da parte dei mass media tedeschi sugli atti di violenza contro le donne a Colonia, durante la notte di Capodanno. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Saker Italia con Valentina Lisitsa

Vi proponiamo l’appello pubblicato su Facebook dalla pianista canadese di origine russo – ucraina Valentina Lisitsa e invitiamo i lettori di Saker Italia ad aiutare la coraggiosa artista e a diffondere il suo messaggio. Cari sostenitori, cari Amici! Devo farvi una confessione ed ho un enorme favore da chiedere a tutti voi. Ho davvero, davvero bisogno del vostro aiuto. Ma prima di tutto: la mia confessione. Nell’anno trascorso ho condotto una