Tag "Community"

Annuncio della Saker Community riguardo il Saker Blog Tedesco

Con grande tristezza, noi della Saker Community, abbiamo deciso di interrompere la collaborazione con il Saker Blog Tedesco. Per molti anni il Saker Blog Tedesco è stato tra i più produttivi e dedicati blog della nostra comunità, e vogliamo ringraziare sinceramente Dagmar Henn per il lavoro incredibile che ha svolto come responsabile del blog. Recentemente, però, il Saker Blog Tedesco ha utilizzato un tono molto diverso, e ha pubblicato un

Ringraziamenti e Novità

Cari amici, da molto tempo desidero ringraziare personalmente tutti i traduttori e collaboratori che han reso possibile la nascita della comunità Saker italiana. In questo anno di lavoro abbiamo incontrato ostacoli e avversità, superando gli uni e le altre, abbiamo perso dei collaboratori per incontrarne altri. L’impegno di tutti ha prodotto qualcosa che è andato oltre le mie aspettative e i sogni più reconditi. Un anno fa perdemmo le statistiche,

Video della Saker Community

Un bellissimo video promozionale della comunità Saker realizzato da Fedor. Condividetelo al massimo. ***** Clip realizzato da Fedor e upload realizzato da Mario per SakerItalia.it

Importanti novità riguardo il Blog e la Community

Cari amici, molti di voi hanno notato che il blog caricava lentamente o non lo faceva affatto. Tutto ciò è dovuto probabilmente a un attacco “DDOS” [Distributed Denial of Service, blocco di servizio diffuso, NdT] ma la nostra squadra IT sta esaminando la possibilità che si tratti di qualche script impazzito. In altre parole stiamo provando a essere vigili ma non paranoici (per ora). Il problema sembra essere stato risolto

Aggiornamenti sul blog – questa volta solo buone novità

  Dopo una settimana di orrori assoluti (più di quanti possa pubblicamente rivelare) torno finalmente a portarvi delle notizie molto buone. Primo: il Saker blog francese è tornato online con un nuovo nome http://lesakerfrancophone.fr/ e un team molto valido comprendente molti (la maggior parte) dei collaboratori dell’originale blog francese. Secondo: il mio appello per un aiuto in ambito informatico è stato ascoltato e ora dispongo di un team di qualità

Lettera aperta a tutti i miei amici

Cari amici, Desidero ringraziarvi dal profondo del cuore per il supporto che mi avete mostrato durante i giorni scorsi: grazie per le numerose email, commenti e donazioni. A questo riguardo sono felice di potervi informare che ho ricevuto sufficente denaro per coprire i costi legali e pagare un webmaster – non c’è dunque bisogno di mandarne altro! Non posso discutere i dettagli ma è successo molto nei giorni scorsi, niente

Importante Annuncio per la Saker Community

A causa di ripetuti attacchi contro la Saker Community c’è il rischio concreto che questo blog venga oscurato. Al momento la nostra Email editoriale è fuori uso, presto vi comunicheremo quella sostitutiva. Se mai dovesse capitare un black-out, vi chiediamo di avere pazienza e comprendere la nostra difficoltà ad informarvi con la regolarità abituale. Torneremo con più forza e determinazione. Vi invitiamo a riferirvi al blog originale del Saker nel

Giulietto Chiesa a Saker Italia:”L’occidente fra due opzioni: lento declino o guerra mondiale”

Come avevamo preannunciato Giulietto Chiesa ha risposto alle domande della nostra comunità. Non vogliamo sottrarre troppo spazio a questa intervista che consideriamo molto importante per il numero dei temi trattati, la precisione di Giulietto Chiesa e la profondità delle risposte.     Ci limiteremo ad attribuire a questo evento corale tre motivi: partecipazione, generosità, serietà. La partecipazione è la vostra. Siamo una testata giovane ma abbiamo già un seguito robusto ed in

Lettera aperta del Saker a tutta la Community e i suoi sostenitori

Cari amici, sta succedendo qualcosa di straordinario, assistiamo addirittura a un ampio “11 settembre francese”.  In questo momento non sto affermando che lo Stato francese lo abbia organizzato né reso possibile. È però sicuro che come minimo lo Stato francese e i mass media ‘corporativi’ strumentalizzino al massimo i vari omicidi per promuovere i loro interessi. Sappiamo tutti cosa successe l’ultima volta che accadde (cliccate qui se lo avete dimenticato

Giulietto Chiesa risponde ai lettori di Saker Italia

Cari lettori, in appena un mese di vita, grazie alla vostra attenzione ed al lavoro di tanti volontari, l’edizione italiana di Vineyard of Saker si è potuta affermare come una realtà importante nel panorama della informazione nazionale, specialmente a proposito della crisi Ucraina ed in tema di rapporti fra l’occidente e l’oriente del pianeta. Per festeggiare con voi questo importante successo, e per condividere la nostra soddisfazione, abbiamo pensato di