Tag "corruzione"

Una crisi politica in Lituania è alle porte

Il centro lituano di ricerche di mercato e di opinione “Vilmorus Ltd” ha condotto un sondaggio [in lituano] al fine di classificare la competenza dei politici e il loro sostegno pubblico. I risultati dimostrano un livello molto basso di sostegno della popolazione al governo, in ottobre. Ecco alcuni esempi. A ottobre, solo il 53,9% degli intervistati valutava positivamente il Presidente Gitanas Nausėda. Il 24,9% degli intervistati valuta negativamente il presidente

Il ritorno dei Talebani 20 anni dopo

Il 15 agosto i Talebani sono arrivati [in inglese] a Kabul. La leadership talebana è entrata nel palazzo presidenziale, che ore prima il presidente afgano Ashraf Ghani aveva abbandonato per fuggire in esilio. I confini nazionali erano stati chiusi, e nel principale aeroporto internazionale di Kabul non si sentivano altri rumori se non le grida di quegli Afgani che avevano lavorato per gli Stati Uniti e la NATO: sapevano che

Ucraina – colonnello dell’SBU arrestato per aver pianificato l’assassinio di un generale dell’SBU

Il 22 gennaio 2021, in Ucraina, il Colonnello Yuri Rasyuk, dell’unità Alpha dell’SBU (l’unità d’élite dei servizi segreti ucraini), è stato arrestato perché sospettato di aver organizzato l’uccisione su contratto di un generale dell’SBU [in ucraino], Andrij Naumov. Il tentato omicidio sembra essere collegato a lotte interne per controllare le reti di corruzione all’interno dell’SBU. Rasjuk è stato arrestato proprio mentre apparentemente stava per consegnare denaro (50.000 $) [in ucraino]

Libano: il percorso di corruzione e distruzione

Con il Covid-19 che ha catturato quasi tutta l’attenzione mondiale, gli sguardi non si sono concentrati sui numerosi eventi allarmanti che stanno accadendo nel mondo. In Libano sta succedendo un disastro: un luogo per molto tempo descritto come “la terra del latte e del miele”, frase che oggi suona ancora vera in certa misura quando si passeggia sulle colline. Il fatto è che adesso le persone comuni, inclusa gran parte

Le prospettive della Russia di oggi

“E’ l’economia a essere stupida”. E’ la corruzione a essere stupida. La ragione per cui il presidente Putin ha appena fatto un’importante riorganizzazione del governo e abbia liquidato il primo ministro Medvedev, la sua economia nel gestire deputati e ministri, così come molti ministeri dalle basse performance, è senza dubbio il fallimento del governo stesso nel rafforzare la crescita economica degli ultimi anni. La piaga della povertà nel Paese è

Cosa ha ucciso migliaia di indonesiani – Il Terremoto o la Miseria?

Mentre stavo leggendo, a bordo di un volo dell’Air Canada da Città del Messico a Vancouver, il The Globe and Mail sugli orrori avvenuti per diversi giorni sull’isola di Sulawesi, ho sentito due emozioni forti e contrastanti: avrei voluto essere lì, immediatamente, “sul posto”, nella città di Palu, filmando, parlando con la gente, facendo tutto il possibile per aiutare… e allo stesso tempo, sentivo che “ero già stato lì”, così

Incontro segreto a Varsavia tra Julija Tymošenko e Ihor Kolomojskij – Nuovo piano per l’Ucraina, più guerra con la Russia

Due settimane fa nella capitale polacca, Ihor Kolomojskij si è incontrato segretamente con Julija Tymošenko. La ragione della segretezza sono i termini di scambio di cui hanno discusso. Tra questi l’accordo della Tymošenko secondo cui se tra otto mesi sarà eletta presidente con il sostegno di Kolomojskij, quest’ultimo otterrà un allentamento da parte dello Stato ucraino del congelamento di miliardi dei suoi dollari per ordine di un tribunale britannico. Kolomojskij

Quattro anni dopo l’“Euromaidan” la corruzione regna ancora in Ucraina

Quattro anni fa, questo fine settimana, il governo ucraino democraticamente eletto, sebbene profondamente corrotto, venne rovesciato da un colpo di Stato appoggiato dall’Occidente, che scatenò una reazione a catena di eventi, lacerando uno dei più grandi paesi europei. Il movimento “Euromaidan” si impegnò a cancellare la corruzione, migliorare gli standard di vita e integrare l’Ucraina nell’Occidente, ma ha fallito miseramente su tutti i fronti. Nel 2014, i redditi ucraini erano

L’Ucraina è coinvolta in un nuovo Maidan – ma le telecamere occidentali e i biscotti sono assenti.

Il Maidan del 2013-2014 è stato un “chi è chi” dell’elite neo-con/liberale. Gli eventi odierni sono un “chi è lui?” dell’estrema destra ucraina. Le scorse settimane hanno mostrato scene stranamente familiari tornare all’infame  Maidan  al centro di Kiev. Ma mentre nell’inverno 2013-2014, troupe televisive internazionali sono giunte a Kiev per filmare e fotografare la violenza, oggi ci sono più dimostranti e agitatori accampati piuttosto che giornalisti internazionali. Ma un giornalista anonimo

Il modo migliore per aiutare l’Africa

La siccità in Somalia minaccia la vita di quasi la metà della popolazione, secondo il Primo Ministro Hassan Ali Khayre. Nell’arco di due giorni, in una sola regione del paese sono morte di fame almeno 110 persone. Questo mette in evidenza l’enorme bisogno della Somalia e di altri paesi africani di un aiuto immediato. Negli ultimi decenni, enormi risorse finanziarie sono state inviate nella regione. Ciò che è stato realizzato,