Tag "Covid-19"

Cosa fa la NATO in questi giorni? Provoca la Russia, drena i budget della sanità e protegge sé stessa dal COVID

Nel novembre 2019, quando gli esperti hanno avvertito che un nuovo coronavirus avrebbe potuto svilupparsi nel prossimo futuro, la NATO si vantava [entrambi i link in inglese] che i suoi alleati europei, incluso il Regno Unito e il Canada, stavano aumentando i budget militari in media del 4,6 per cento, ovvero ulteriori 130 miliardi di dollari dal 2016. L’implicazione è che questo aumento della spesa militare è stato fatto a

Un cerchio nell’oscurità: l’Europa post-bellica

Le memorie di Diana Johnstone, di recente pubblicazione, danno un incisivo e realistico allarme dal punto di vista politico e un ampio resoconto dell’Europa post-bellica. L’intervista è di Patrick Lawrence. La prima volta che Diana Johnstone ha soggiornato a Parigi è stato nei primi anni dopo la guerra, quando la Francia e il resto dell’Europa stavano tornando alla vita, e mentre l’America cominciava a costruire un impero in mezzo alle

Dopo tutto, forse Karl Marx aveva ragione

Prima di Marx il socialismo era una sorta di desiderio volontario, che derivava senza dubbio dalle fantasie sulla vita della prima cristianità quando ogni cosa si presupponeva fosse condivisa. Ci furono pochi tentativi di formare comunità cristiane socialiste, e molte di esse fecero una fine infelice, specialmente quella degli anabattisti di Munster. Anche comunità socialiste secolari – per esempio, i tentativi di Robert Owen – si esaurirono, sebbene in maniera

Gli Stati Uniti abbandonano di nuovo i propri Alleati

La diffusione a livello planetario della pandemia da coronavirus sta rivelando il vero volto di tanti attori globali. Quello che succede a livello globale indica che gli Stati Uniti non sono molto inclini alla cooperazione internazionale, anche quando si tratta di debellare il Covid-19. Restano fedeli al motto che Donald Trump ha adottato prima e durante la sua presidenza: “America First!” [‘Prima l’America!’ o “L’America per prima!”] . Gli USA

Gli anglosionisti stanno lanciando una psyop contro la Cina

Forse la narrazione “è stata la Russia” stava diventando stantia. O forse i leader dell’Impero hanno finalmente capito che la Cina è persino più pericolosa per l’Impero che non la Russia. Ma il mio istinto mi dice semplicemente che gli Anglosionisti stanno perdendo le staffe per aver perso la faccia “ad ampio spettro” a causa della loro enorme cattiva gestione (medica e, ancora di più, politica) di questa crisi socio-economica

La Merkel sopravviverà all’apocalisse coronavirus, ma non l’Unione Europea

Non importa quanto provi a scavare la tomba politica della Cancelliera tedesca Angela Merkel, lei si dimostra più abile nel sopravvivere di uno scarafaggio dentro una catasta di legna. In un recente scontro tra i membri dell’Unione Europea in merito ai “coronabond”, è riuscita a trovare ancora un’altra via di fuga per evitare la sua fine politica. Grazie alla Merker che mantiene la linea sulla mutualizzazione del debito e l’integrazione

Covid-19: il coronavirus incontra l’occupazione israeliana

Le prime misure prese contro il Covid-19 in Cisgiordania sono state adottate all’inizio di marzo dopo che sono stati confermati sette casi a Betlemme, collegati ad un gruppo di turisti greci. L’Autorità Nazionale Palestinese (ANP) ha dichiarato lo stato di emergenza e imposto il lockdown della città, bloccando ogni ingresso e ogni uscita, e applicando il coprifuoco ai residenti. L’ANP ha anche annunciato restrizioni in tutta la Cisgiordania, compresi i

Mentre la Russia mandata aiuti, Stati Uniti e NATO denigrano e diffamano

Quando gli aerei e i camion dell’esercito russo sono arrivati in Italia per dare un aiuto alle comunità colpite dall’epidemia di Covid-19, il Governo italiano, eletto dagli Italiani, ha espresso riconoscenza per l’assistenza offerta da Mosca. Noti esponenti del Governo italiano, tra cui il ministro degli Esteri, il Ministro della Difesa e il Governatore della Puglia, Michele Emiliano, hanno espresso pubblicamente il loro ringraziamento alla Russia per l’aiuto dato. Ma

Ucraina e Georgia umiliate pubblicamente alle Nazioni Unite

Oltre all’impotenza dell’Unione Europea e al crollo dell’unità occidentale, la pandemia di coronavirus ha anche chiaramente dimostrato che molto tempo fa le Nazioni Unite sono diventate ostaggio dei giochi politici. Dopo che Stati Uniti, Gran Bretagna, Unione Europea e i loro lacché hanno bloccato la dichiarazione che la Russia aveva proposto, la nostra delegazione permanente presso le Nazioni Unite ha espresso pubblicamente il proprio disprezzo per coloro che sono al

Questa pandemia segnerà finalmente la fine della flotta di portaerei statunitense?

Francamente, non ho mai considerato i gruppi d’attacco basati su portaerei della Marina americana come un elemento “idoneo per la Guerra Fredda”. Sì, in teoria esisteva il concetto di schierare in avanti queste portaerei per “fare guerra ai Sovietici” (sulla Penisola di Kola) prima che facessero passare i loro sottomarini e gli aerei attraverso il “GIUK gap” [in inglese] e nell’Atlantico. In teoria, dovrebbe esserci stata la “Marina delle 600