Breaking news
  • No posts where found

Tag "curdi"

Sitrep con Stefano Orsi Nr.018

Rieccoci in contatto con Stefano per l’ultima puntata dell’anno. Gli argomenti trattati: La sitrep aggiornata delle ultime operazioni ad Idlib, nel Golan e a Latakia. Parleremo di Erdogan, degli Elmetti Bianchi e di attacchi chimici, quelli inscenati in passato e quelli che potrebbero preparare in futuro. Ringraziamo i nostri ascoltatori e vogliamo augurare loro un Buon anno 2018. La Redazione Luciano – Marco – Fabio – Sascha – Elvia –

Riassunto sulla Siria – l’ISIS perde il controllo del suo ultimo rifugio urbano

Clicca qui per ingrandire Oggi l’Esercito arabo siriano ha liberato la città di Deir Ezzor dall’ISIS. L’ultima resistenza si è conclusa durante la notte. I restanti combattenti dell’ISIS hanno cercato di fuggire verso nord oltre l’Eufrate, verso la zona in mano alle forze per procura americane, ma la maggior parte di essi non c’è riuscita. Ci vorrà ancora qualche giorno per rimuovere gli ordigni improvvisati rimasti in città e per mettere

Situazione operativa sui fronti siriani del 3-11-2017

  Questa è una di quelle giornate in cui fa davvero piacere scrivere una SITREP sulla guerra in Siria, perché le buone notizie hanno un deciso rilievo rispetto a quelle brutte. Iniziamo quindi esaminando i tre fronti: Deir Ezzour, Al Qaim e la sacca di Idlib. Allego anche la video sitrep registrata oggi, nella quale troverete la spiegazione completa di quanto ci accingiamo a scrivere. Fronte di Deir Ezzour Dopo

Sitrep con Stefano Orsi Nr.011

Contattiamo Stefano Orsi per aggiornarci sulla situazione in Siria e Iraq. Tratteremo tre fronti: Deir Ezzour, Al Qaim, Itryiah. Abbiamo discusso anche di altri argomenti durante la trasmissione, durata 45 min circa. Buona visione!

Sitrep con Stefano Orsi Nr.010

Quest’oggi abbiamo registrato una puntata speciale con Stefano Orsi, argomento del giorno la morte di Issam Zahreddine. Parliamo della situazione in Siria nei dintorni di Deir Ezzour e di Mayadin. Ci spostiamo poi dalla Siria all’Iraq, descrivendo le azioni intraprese dal governo iracheno per far rispettare la sua sovranità territoriale. Discutiamo inoltre delle varie ragioni che han portato alla morte due importanti uomini d’azione come il generale russo Asapov e

Situazione operativa sui fronti siriani del 6-10-2017

Continuiamo il monitoraggio della feroce guerra in Siria, vista attraverso le battaglie ed i fronti più attivi. Aggiornamento flash dai fronti siriani del 1-10-2017 Offensiva ISIS dal saliente di Al Sukhnah Saliente di Al Sukhnah, offensiva ISIS 1-10-2017 Chiamiamo saliente di Al Sukhnah quella parte di fronte desertico dimenticato dopo l’apertura verso Deir Ezzour della strada m20. Eppure appariva chiaro che avrebbe rappresentato una fonte di debolezza sul fianco sinistro,

Sitrep con Stefano Orsi Nr.008

Richiamiamo Stefano Orsi per aggiornarci sulla situazione in Siria dopo due settimane di pausa. Le novità spazieranno da Deir Ezzour a Hama-Homs, parleremo di Al-Tanf e dei restanti miliziani nelle varie sacche. Inoltre tratteremo l’ultima avanzata dell’ISIS su Al Sukhna. (Circa 30 min) Buona visione!

Per grazia di Israele – il clan Barzani e l’“indipendenza” curda

La regione curda in Iraq ha tenuto un “referendum” sulla separazione dall’Iraq per formare uno stato indipendente [in inglese]. Il referendum era altamente irregolare e il risultato era assicurato [in inglese]. Il referendum che si è tenuto aveva più a che fare con la situazione confusa dell’illegittimo presidente regionale Barzani, che con un’autentica opportunità di raggiungere l’indipendenza. Il referendum non era vincolante, e ora sta a Barzani dichiarare l’indipendenza o mettere da

Situazione operativa dai fronti siriani del 28-9-2017

  Eccoci ad una nuova SITREP, questa la dobbiamo aprire con la triste notizia della morte del comandante delle forze russe, gen. Asapov, ucciso in battaglia a Deir Ezzour. Aggiornamento flash dai fronti siriani 24-9-2017 Nei giorni scorsi, abbiamo ampiamente dibattuto del come un’avanzata in territorio ISIS, da parte di SDF-YPG, fosse avvenuta nella totale assenza di resistenza, fino alle porte della città di Deir Ezzour. Oggi il ministero della

Un’escalation davvero pericolosa in Siria

Ormai molti di voi avranno sentito la notizia [in inglese]: un tenente generale russo, Valerij Asapov, e due colonnelli, sono stati uccisi in quello che sembra essere un attacco a colpi di mortaio molto preciso. Proprio come nel caso dell’unità di polizia militare russa recentemente attaccata vicino a Deir el-Zor [in italiano], i russi accusano gli americani di essere dietro questo attacco. Per rendere ancora peggiori le cose, i russi ora accusano