Tag "Debaltsevo"

Kiev ordina di minare l’intera infrastruttura ferroviaria di Debaltsevo

Secondo quanto affermato dal vicecomandante della milizia della autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk (DPR) Eduard Basurin, il comando delle forze armate ucraine avrebbe dato ordine di minare l’intera infrastruttura ferroviaria di Debaltsevo DONETSK, 8 febbraio (Sputnik). Le autorità di Kiev hanno ordinato alle loro truppe di minare l’intera infrastruttura ferroviaria della città di Debaltsevo, nell’Ucraina dell’est, ha detto domenica Eduard Basurin, vicecapo della milizia della autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk

Rapido aggiornamento su Debaltsevo

Un paio di cose: L’evacuazione dei civili è fondamentalmente fallita. Primo, gli autobus sono rimasti bloccati e hanno dovuto attendere a causa di vicini bombardamenti da mortaio, poi solo 3 autobus (su un totale di 20) erano carichi di rifugiati, nessun altro desiderava abbandonare la città e, considerando i rischi, non posso biasimarli. E’ una cosa terribile da dire ma non salire su questi autobus oggi era la cosa più

“Così iniziò il massacro” – Debaltsevo e le sue conseguenze

I combattimento nella periferia di Debaltsevo proseguono da diversi giorni. Sono paragonabili, per intensità, agli scontri iniziali all’aeroporto di Donetsk. Considerando la lunghezza della linea del fronte, la battaglia per Debaltsevo ricorda sempre più la battaglia di Ilovaysk. Per l’esercito ucraino il cuneo inserito durante l’estate nelle difese della Novorossia aveva un senso da un punto di vista strategico. Proseguendo l’offensiva, sarebbe stata possibile una mossa devastante che avrebbe isolato

Novorussia SITREP 1 Febbraio

La sacca di Debaltsevo non è ancora chiusa Ecco, la mappa della situazione di questa sera (ora locale, 1 Febbraio 2015) – secondo il colonnello Cassad (di gran lunga la migliore fonte di informazioni in questo momento) In blu la Giunta, in rosso Novorussi. Le forze della giunta sono certamente in una brutta situazione operativa. Sono circondate da i tutti i lati, tranne il Nord, ma l’autostrada a Nord tramite

Panico a Kiev?

Il seguente articolo è apparso con pochi dettagli su questo URL su censor.net.ua ed è stato prontamente eliminato. Strano. Sembrerebbe così. La mia interpretazione. La propongo perché, in modo succinto, spiega la situazione che sono stato capace di cucire insieme da multiple fonti in linguaggio russo e ucraino e perché sarà difficile per voi trovare qualcosa così veritiero sputato dai media occidentali. “Panico a Kiev: le forze ucraine abbandonano il