Breaking news
  • No posts where found

Tag "Deir Ezzour"

Sitrep con Stefano Orsi Nr.012

Oggi parliamo di Siria e Libano. Passeremo dai recenti sviluppi a Abukamal e Al Qaim, in Iraq, per spostarci poi in Libano. Le notizie che ci giungono sono tutt’altro che confortanti, cominceremo da oggi a concentrare la nostra attenzione anche su questa nazione. Buona visione! (Durata circa 43 min)

Riassunto sulla Siria – l’ISIS perde il controllo del suo ultimo rifugio urbano

Clicca qui per ingrandire Oggi l’Esercito arabo siriano ha liberato la città di Deir Ezzor dall’ISIS. L’ultima resistenza si è conclusa durante la notte. I restanti combattenti dell’ISIS hanno cercato di fuggire verso nord oltre l’Eufrate, verso la zona in mano alle forze per procura americane, ma la maggior parte di essi non c’è riuscita. Ci vorrà ancora qualche giorno per rimuovere gli ordigni improvvisati rimasti in città e per mettere

Situazione operativa sui fronti siriani del 3-11-2017

  Questa è una di quelle giornate in cui fa davvero piacere scrivere una SITREP sulla guerra in Siria, perché le buone notizie hanno un deciso rilievo rispetto a quelle brutte. Iniziamo quindi esaminando i tre fronti: Deir Ezzour, Al Qaim e la sacca di Idlib. Allego anche la video sitrep registrata oggi, nella quale troverete la spiegazione completa di quanto ci accingiamo a scrivere. Fronte di Deir Ezzour Dopo

Sitrep con Stefano Orsi Nr.011

Contattiamo Stefano Orsi per aggiornarci sulla situazione in Siria e Iraq. Tratteremo tre fronti: Deir Ezzour, Al Qaim, Itryiah. Abbiamo discusso anche di altri argomenti durante la trasmissione, durata 45 min circa. Buona visione!

Situazione operativa sui fronti siriani del 27-10-2017

Appuntamento settimanale per riassumere la situazione sui fronti siriani dopo i fatti descritti nella sitrep del 20 ottobre. Vediamo nel dettaglio i fronti attivi al momento, allargando lo sguardo al vicino Iraq. Aggiornamento flash dai fronti siriani del 22-10-2017 Se qualche sprovveduto avesse nutrito dubbi sulla reale natura e sul compito delle SDF-YPG in Siria, oggi potrebbe osservare l’ultimo tassello mancante al puzzle che chiarisce a cosa servano realmente e quale

Situazione operativa sui fronti siriani al 20-10-2017

Oggi scriveremo poco. La notizia importante e drammatica riguarda purtroppo la scomparsa di un grande combattente, il generale Issam Zahreddine, comandante della 104° paracadutisti della Guardia Repubblicana, caduto a Deir Ezzour mentre combatteva per la sua completa liberazione. Si guadagnò per il suo coraggio in battaglia il soprannome di Leone della Guardia Repubblicana. Mentre scrivo sono in corso le celebrazioni del funerale druso: una folla immensa lo segue lungo la

Sitrep con Stefano Orsi Nr.010

Quest’oggi abbiamo registrato una puntata speciale con Stefano Orsi, argomento del giorno la morte di Issam Zahreddine. Parliamo della situazione in Siria nei dintorni di Deir Ezzour e di Mayadin. Ci spostiamo poi dalla Siria all’Iraq, descrivendo le azioni intraprese dal governo iracheno per far rispettare la sua sovranità territoriale. Discutiamo inoltre delle varie ragioni che han portato alla morte due importanti uomini d’azione come il generale russo Asapov e

Sitrep con Stefano Orsi Nr.009

Siamo di nuovo in contatto con Stefano Orsi per aggiornarci sulla situazione in Siria. I fronti trattati in questa puntata: Mayadin, Deir Ezzour, Al Tanf, Idlib, Al Sukhnah. Invitiamo gli ascoltatori a porre delle domande a Stefano sulla sua pagina Facebook o sul nostro blog. Risponderemo con una puntata speciale o lo farà lui stesso. (Durata 50min circa) Buona visione!

Situazione operativa sui fronti siriani del 13-10-2017

Oggi devo scrivere una breve sitrep sulla situazione in Siria: i fatti che stanno accadendo meritano un maggiore approfondimento, quindi mi limiterò a elencare le attuali novità e sviluppi e a rimandare, magari alla Videositrep, l’eventuale commento e analisi. Fronte di Deir Ezzour Deir Ezzour 13-10-2017 La città, nella parte occupata, è sempre più stretta dall’assedio siriano. Isis ha richiamato tutte le truppe dalla sacca a nord della città lasciando