Tag "Divisione Blu"

Perché l’Unione Sovietica combatté nella Guerra Civile Spagnola?

L’URSS ha fatto molto per ritardare la caduta della Repubblica Spagnola, ma alla fine non poté impedire l’emergere di un altro stato simpatizzante di Hitler in Europa. La guerra civile scoppiata in Spagna nel luglio 1936 si trasformò in una specie di prova generale per la Seconda Guerra Mondiale. Fu lì, nella Penisola Iberica, che la Germania Nazista e l’Italia Fascista si scontrarono per la prima volta sul campo di

Quando l’intera Europa si schierò dalla parte dei Nazisti contro l’URSS

Qualche parola sull’Unione Europea di Hitler Alla vigilia del 75° anniversario della vittoria del popolo sovietico nella Grande Guerra Patriottica, articoli dedicati a questa guerra appaiono non solo in Russia. La versione spagnola di “ABC” ha pubblicato l’altro giorno un articolo [in spagnolo] intitolato “Un terribile cammino e morte sul ghiaccio: la marcia della Divisione Blu verso l’inferno russo”, glorificando la partecipazione degli spagnoli all’aggressione di Hitler contro l’URSS. “ABC”

Come gli spagnoli combatterono per e contro l’URSS nella Seconda Guerra Mondiale

Migliaia di spagnoli continuarono a combattersi, e portarono la loro guerra civile nelle vaste distese dell’Unione Sovietica. Qui, i Repubblicani, che erano stati sconfitti in Spagna, furono finalmente in grado di vendicarsi sui Franchisti. Nella primavera del 1939, la brutale e sanguinosa guerra civile in Spagna era finita, ma gli spagnoli non avevano affatto abbandonato le armi. Anche se nella guerra mondiale che presto seguì il paese proclamò la sua