Tag "Dozhd"

La Russia (o l’Iran) può sopravvivere senza la Cina?

In un recente articolo intitolato “La Cina, la Bolivia e il Venezuela sono la prova che la socialdemocrazia non può prosperare nell’ordine capitalistico globale” il mio amico e corrispondente dalla Cina Jeff J. Brown [entrambi i link in inglese] mi ha posto una domanda estremamente interessante e importante. Ha scritto: La Russia è una socialdemocrazia, con un grande settore industriale di successo di proprietà del popolo e molti servizi sociali

“Splendore” e povertà dei media Liberali in Russia

Libertà di creatività, mancanza di censura e articoli veritieri – non è questo ciò che sognano i giovani ingenui laureati delle facoltà di giornalismo in Russia? Vogliono tutti gridare a gran voce la verità e stupire con le parole. Alla ricerca di un adeguato campo di lavoro per l’applicazione dei loro talenti, i giovani squali della penna si allontanano dai media statali, considerandoli di parte, a favore del Cremlino, e

Le proteste di Mosca: il tumulto della Tverskaya

Come uno dei maggiori attivisti al mondo contro il regime di Putin, non avevo scelta: dovevo esserci a via Tverskaya, per combattere per la vostra- e la mia- libertà. Come immaginavo, la partecipazione non è stata particolarmente alta [in inglese]. Sebbene l’area intorno al monumento di Pushkin [mappa di Google] fosse gremita, la folla si estendeva solo per mezzo isolato in ogni direzione. Un “lealista” del regime con cui ero stimava circa