Tag "F-16"

Il Ministero della Difesa russo risponde a Israele

Maxim A. Suchkov           @MSuchkov_ALM 04:02 – 23 set 2018   Il Ministero della Difesa russo inizia il resoconto minuto per minuto sull’abbattimento dell’Ilyushin-20 affermando che l’inchiesta ha mostrato la condotta colposa di Israele, e o la mancanza di apprezzamento delle relazioni con Mosca da parte dei suoi vertici militari oppure la mancanza di controllo degli ufficiali al comando.   Maxim A. Suchkov         

La Russia accusa Israele per l’abbattimento del suo aereo per la guerra elettronica

Ciò che è accaduto ieri notte è abbastanza chiaro. Anche se non leggete il russo, il grafico seguente, rilasciato dal Ministero della Difesa russo dice ogni cosa. In pratica 4 aerei israeliani sono stati inviati in una missione di bombardamento vicino alle istallazioni russe di Hmeymin e Tartous (che in sé è sia stupido che irresponsabile). Gli israeliani non hanno avvertito “deliberatamente” i russi che a 1 minuto dall’attacco, quindi

Siria sotto attacco (aggiornato)

Nella serata di ieri, lunedì 17 Settembre, la Siria è stata attaccata contemporaneamente da Israele e dalla Francia (22:00, ora locale siriana). Il Ministero della Difesa russo ha annunciato di aver perso un aereo da ricognizione e sorveglianza Il-20 durante l’attacco nemico, (presumiamo si tratti del modello M, con sofisticate apparecchiature elettroniche). C’erano 14 persone a bordo, si teme per la loro sorte poiché l’aereo è scomparso dai radar e

Cosa dovrebbe fare Israele del sistema antiaereo S-300

Il sistema antiaereo russo S-300 potrebbe permettere alla Siria di abbattere gli aerei all’aeroporto Ben Gurion, interferendo con le operazioni IAF [aviazione militare israeliana]. La Russia dovrebbe consegnare il sofisticato sistema di difesa missilistica S-300 al regime del dittatore siriano Bashar al-Assad, secondo quanto comunicato dai funzionari russi al giornale Kommersant la scorsa settimana. «La versione S-300 PMU-2 “Favourite” dei sistemi antiaerei sarà molto presto fornita gratuitamente ai siriani.» secondo

Sitrep con Stefano Orsi Nr.022

Nella puntata di ieri sera Stefano ci ha proposto l’analisi della situazione nell’enclave curda di Afrin. Ci siamo poi spostati poi verso la sacca del Goutha, dove l’esercito siriano si sta muovendo per circondarla e porvi fine. Apriamo anche una piccola parentesi per fare il punto della situazione a Deir Ezzour. Buona visione!

Gli USA sostengono l’offensiva illegale israeliana in Siria

L’attacco israeliano alle forze del governo siriano fa parte del suo diritto intrinseco di difendere il suo territorio e il suo popolo, dice Washington Inizialmente spacciata come un’iniziativa per combattere il terrorismo, alcune nazioni hanno collaborato a varie attività militari all’interno dei confini sovrani della Siria, compresi Stati Uniti, Israele, Turchia, Russia e altri. Ma anche dopo la sconfitta delle forze terroriste dell’ISIL in Siria lo scorso anno, molte di

Situazione operativa sui fronti siriani al 11-2-2018

Terminato il Congresso per la pace in Siria procede la situazione di grande confusione sotto i cieli di Damasco. L’intervento turco di cui ancora non si comprendono le reali mire, la difficoltà crescente delle forze curde nel contenere le milizie jihadiste, l’arrivo in zona Idlib di colonne di militari turchi, l’atteggiamento aggressivo degli USA nell’est della Siria che aggrediscono le truppe siriane impegnate nel combattere l’ISIS (fatto già accaduto in

Le difese aeree siriane abbattono un F-16 israeliano

Nel corso degli anni di aggressione a guida americana contro la Siria, Israele ha attaccato il suo territorio numerose volte – tramite bombardamenti aerei e cannoneggiamenti da oltre il confine. Non è chiaro se qualcuno dei suoi aerei da guerra sia stato colpito in precedenza – il più delle volte operavano dal Libano o dal proprio spazio aereo. Sabato mattina, la difesa aerea siriana ha abbattuto un F-16 israeliano che

L’abbattimento del F-16 israeliano

ledessousdescartes               @LDDC_info 03:53 – 10 feb 2018   Questa mattina, gli israeliani si sono svegliati con delle brutte notizie. In effetti, un loro F-16 che si credeva intento in una passeggiata salutistica è stato abbattuto da un SAM-5 migliorato. La contraerea della Siria e quella dei suoi alleati ha anche abbattuto una parte dei missili lanciati dall’F-16.   ledessousdescartes