Tag "Gas"

La dichiarazione di Putin sull’annuncio del pagamento in rubli del gas

Il video [in inglese] di cui disponiamo è solo un frammento del discorso di Putin. Vale la pena di ascoltare l’intero discorso, perché il presidente Putin ha comunicato all’Occidente le proprie intenzioni senza possibilità di equivoci. Devo avvertire che si tratta di una traduzione automatica, per cui le sfumature lessicali potrebbero non essere riprodotte. Quello che segue è il senso generale delle parole di Putin. Dato che il sito del

Bruciare le strutture globaliste per salvare l’“ordine liberale” globalista

Alla fine Biden ha ottenuto il suo “successo” in politica estera: l’Europa alza un muro contro la Russia, la Cina e l’emergente mercato asiatico integrato. Il triplice colpo sanzionatorio dell’Unione Europea contro la Russia non si prefiggeva inizialmente di far crollare il sistema finanziario russo. Tutt’altro: si volevano individuare i mezzi per continuare a soddisfare i propri bisogni energetici (cosa ancora più importante visto che le riserve di gas europee

Aggiornamento serale sul Donbass (20 febbraio 00:00 MSK)

Per prima cosa, ecco un riassunto degli sviluppi  scritto [in russo] da Colonel Cassad (Boris Rozhin): Oggi continua la guerra di posizione standard, con gli scambi di artiglieria lungo la linea del fronte. Le Forze Armate Ucraine ammettono due morti e quattro feriti nella giornata. Hanno diffuso anche un video con una corsa inscenata del Capo del Ministro degli Interni dell’Ucraina sul sottofondo del bombardamento di artiglieria. Gli insediamenti sulla

Le proteste in Kazakistan sembrano essere una rivoluzione colorata

Una strana ondata di proteste è scoppiata in Kazakistan in questa prima settimana del 2022, colpendo l’intera struttura sociale del paese. La motivazione pubblica delle manifestazioni è il malcontento popolare per l’aumento del prezzo del gas nel paese, ma le proteste non sono cessate nemmeno dopo che il governo ha abbassato i prezzi, rivelando che è probabile che siano in discussione interessi ben più grandi. Considerata l’importanza strategica del Kazakistan,

La crescente separazione franco-tedesca

Se l’umore espresso dalla nuova coalizione di governo tedesca è quello di una Germania forte e vincente, in Francia l’umore è di declino nazionale che deve essere fermato. La “coppia franco-tedesca” è il principio cardine di quella che possiamo chiamare teologia europea, un mistero della storia che trasfigura i passati nemici in co-guardiani dello spirito europeo unificante. Se è ben noto da tempo che la guerra tra loro è totalmente

L’Ucraina sarà presto a corto di energia?

Negli ultimi mesi, i politici ucraini hanno costantemente provocato Mosca attraverso atti di aggressione contro il gasdotto Nord Stream 2, la recente escalation del conflitto in Donbass con l’uso di UAV, e la pressione sul politico ucraino Medvedchuk, che è considerato filo-russo. Tutte queste azioni avevano un obiettivo finale condiviso, e miravano a forzare concessioni da Mosca su questioni relative agli Accordi di Minsk, allo status della Crimea e al

Continua la saga dei Bayraktar e altri preparativi per la guerra

Innanzitutto alcune notizie: Forbes ha appena pubblicato un articolo dal titolo “I bombardieri dell’aeronautica americana stanno provando la loro nuova missione principale – affondare le navi russe” [in inglese], ecco un estratto (grassetto e corsivo aggiunti): “Quattro B-1 del 7° Stormo Bombardieri della base di Dyess, in Texas, sono stati schierati all’inizio di ottobre presso la base della Royal Air Force a Fairford. Nell’oscurità prima dell’alba del 19 ottobre, due

L’Ungheria fa “l’impensabile” e difende i suoi interessi

L’Ungheria ha appena firmato un contratto quindicennale con la Russia per la fornitura del suo gas passando per la rotta meridionale, scavalcando quindi completamente l’Ucraina (3,5 miliardi di metri cubi via Serbia e 1 miliardo di metri cubi via Austria). Ma non è tutto. Il Ministro degli Esterni ungherese, Peter Szijjarto, ha affermato [in inglese], dilungandovisi, che questa è una decisione sovrana ungherese e che il modo in cui gli

Esplosione nel principale gasdotto ucraino, le autorità affermano che potrebbe trattarsi di sabotaggio

Il 9 gennaio si è verificata un’esplosione in una sezione del Gasdotto Russo-Ucraino nella regione di Poltava, ha comunicato l’Operatore Ucraino del Sistema di Trasporto del Gas. L’esplosione è avvenuta vicino al villaggio di Kalaydincyj, nella regione di Poltava, ha riferito [in ucraino] il servizio stampa della compagnia Lubnigaz. “Abbiamo ricevuto informazioni operative sull’esplosione del gasdotto principale, che è servito dall’Operatore Ucraino del Sistema di Trasporto del Gas, in un

L’Oceano Artico è un lago russo

Nel 2007 un sommergibile russo ha piantato una bandiera sul fondo del mare al Polo Nord. Ciò ha scatenato una raffica di sdegno in Occidente e preoccupazioni idiote per la sicurezza di Babbo Natale (ma state calmi, il Canada lo difenderà! [tutti i link in inglese]) soffocando il commento razionale di Christopher Westdal, un ex ambasciatore canadese in Russia: Nell’Artico, per cominciare, Putin sta giocando secondo le stesse regole del