Tag "Grande Fronteggiamento sul Fiume Ugra"

La battaglia sul Fiume Ugra e la fine del dominio mongolo sulla Russia

Sebbene i principati russi fossero ancora formalmente obbligati a pagare tributi all’Orda d’Oro, questa era ormai l’ombra di sé stessa, al punto che aveva cominciato a frammentarsi in vari khanati successori, un processo al quale anche gli stessi russi avevano contribuito in modo importante, soprattutto a partire dalla Battaglia di Kulikovo. Ma l’occasione per liberarsi definitivamente dal giogo mongolo arrivò per la Russia cento anni dopo la Battaglia di Kulikovo,

La Battaglia di Kulikovo – la riscossa della Russia

Come si arrivò alla battaglia Dopo la conquista mongola-tartara, i territori in disintegrazione della Rus’ di Kiev entrarono a far parte della regione occidentale dell’Impero Mongolo (nota anche come Orda d’Oro), incentrata nella regione del basso Volga. I numerosi principati russi si ritrovarono a dover pagare tributi all’Orda. Durante questo periodo, il piccolo principato regionale di Mosca acquisì potere e spesso sfidò i suoi vicini sul territorio. Uno di questi