Tag "Impero Anglosionista"

La corrida contro il terrorismo che oppone l’Occidente all’Islam

In molti dei miei articoli precedenti ho cercato di spiegare che i terroristi responsabili dei recenti atti di barbarie negli Stati Uniti, in Europa e altrove non erano, in realtà, affatto motivati dai principi dell’Islamismo e che i governanti dell’Impero Anglo-Sionista stanno cercando di creare il mito di uno “scontro di civiltà”, in cui il mondo occidentale e quello islamico si trovano in rotta di collisione. Il modo in cui

La “XXVI Conferenza del Partito della NATO” a Varsavia (un commento)

E così il tanto pubblicizzato summit della NATO a Varsavia si è finalmente svolto. È stato un successo totale, almeno per il fatto che l’esito ha corrisposto alle aspettative: Poroshenko e Nadezhda Savchenko sono stati invitati e trattati come ospiti rispettati La Russia è stata condannata per le sue “aggressioni” alla Georgia, alla Crimea e all’Ucraina I Polacchi hanno ricoperto Varsavia di poster che dicevano “ACHTUNG RUϟϟIA” I Paesi Baltici hanno avuto

In Siria, la Russia difende la civiltà, l’Occidente si schiera con la barbarie

Il recente concerto russo a Palmira è stato un evento carico di simbolismo. Anche se sono stati i Siriani a liberare questa antica città, ed anche se i Russi sono stati solo di supporto, questo sostegno è stato fondamentale; inoltre, non è stata solo Palmira ad essere stata salvata dai Russi, ma la stessa nazione siriana. Aggiungerei anche che i Russi a Palmira non hanno salvato solo la Siria, ma

Terza settimana dell’intervento russo in Siria: il ritorno della diplomazia

La fine della legge internazionale e della diplomazia La fine della Guerra Fredda venne salutata come una nuova era di pace e sicurezza, in cui le spade si sarebbero trasformate in aratri, i vecchi avversari in amici e il mondo avrebbe assistito ad un nuovo sorgere di amore universale, pace e felicità. Naturalmente non è successo nulla di tutto questo. Quello che è successo è che l’Impero Anglo-Sionista si è

Cosa stanno facendo realmente i Russi in Siria?

Penso che, una settimana dopo il lancio della notizia da parte di Ynet [Agenzia di stampa israeliana, NdT] riguardo ad un intervento militare russo in Siria, si possa affermare con una certa sicurezza che questa è stata una tipica operazione psicologica dell’Impero Anglo-Sionista, volta ad ostacolare il coinvolgimento della Russia nella guerra dell’Impero contro la Siria, e che la notizia non aveva alcun fondamento realistico. O ne aveva? Si scopre

Le celebrazioni di oggi a Mosca per la Giornata della Vittoria segnano un punto di svolta nella storia russa

Oggi è veramente una giornata storica. Per la prima volta in assoluto l’Occidente ha boicottato la parata del Giorno della Vittoria a Mosca e, anche questo per la prima volta da sempre, truppe cinesi hanno marciato nella Piazza Meravigliosa (Piazza “Rossa” è una traduzione errata, la “Piazza Rossa” dovrebbe essere chiamata la “Piazza Meravigliosa”) con quelle russe. Penso che questa sia una novità profondamente simbolica oltre che di gran buon