Tag "Intervista"

Il Saker intervista Ghassan Kadi

The Saker: Inizierò con una domanda storica. Molti anni fa ebbi il privilegio di lavorare con un interessante avvocato siriano il cui padre fu una influente personalità siriana. Un giorno, questo mio amico, mi disse: Il nazionalismo arabo in generale, ed il Baathismo in particolare, fu una creazione delle élite massoniche europee che usarono i loro confratelli massonici locali per sobillare vari tipi di nazionalismo, inclusi quelli creati artificialmente, come

Saker intervista Peter Koening

Le sanzioni occidentali alla Russia – La cooperazione Russia-Cina e uno spostamento tettonico dell’economia mondiale – Il potere mondiale Saker: Com’è che la Russia ha affrontato le sanzioni finora e quali sono le prospettive per il futuro? Peter Koenig: Iniziamo a spiegare cosa sono le “sanzioni”? – Le sanzioni sono punizioni (economiche) da parte dell’impero autoproclamato di Washington e dei suoi seguaci europei su qualunque paese che non segua i

Intervista del Saker con Jeff J. Brown

Prefazione del Saker: Proprio quando stavo per pubblicare l’intervista con Jeff J. Brown, ho ricevuto quest’email da Larchmonter445: http://news.xinhuanet.com/english/2015-05/26/c_134269678.htm     Yang, l’uomo seduto accanto alla interprete, è il capo dei Consiglieri per la Politica Estera, e spesso agisce da secondo Ministro degli Esteri. Ne nascondono l’importanza, parlando poco del suo portafoglio, della sua attività e delle sue interazioni. E’ una mente per quanto riguarda la formazione di strategie politiche. Io

Intervista del Saker a Gilad Atzmon

Sono già passati 6 anni da quando ho intervistato Gilad per la prima volta, e quando un amico ha recentemente suggerito che era giunto il momento di una nuova conversazione, ho subito accettato, così come Gilad, che, a dispetto del suo stile di vita super-prenotato e frenetico, si è preso il tempo di rispondere alle mie domande. Gilad è, a mio parere, non solo il musicista jazz più originale e

Un regalo per i nostri lettori: USA e Getta, un libro di Jimmie Moglia

Lavorare per una piattaforma di controinformazione come Saker è una esperienza spesso esaltante e quasi altrettanto spesso frustrante. Problemi tecnici, attacchi informatici, defezioni: tutto era peraltro abbondantemente previsto, come prevista era la soddisfazione per la qualità del contributo editoriale e per i riconoscimenti. Quello che non era previsto, e che invece fa davvero la differenza, è la qualità delle persone che da tutto il mondo, seguendo i percorsi culturali e

Giulietto Chiesa a Saker Italia:”L’occidente fra due opzioni: lento declino o guerra mondiale”

Come avevamo preannunciato Giulietto Chiesa ha risposto alle domande della nostra comunità. Non vogliamo sottrarre troppo spazio a questa intervista che consideriamo molto importante per il numero dei temi trattati, la precisione di Giulietto Chiesa e la profondità delle risposte.     Ci limiteremo ad attribuire a questo evento corale tre motivi: partecipazione, generosità, serietà. La partecipazione è la vostra. Siamo una testata giovane ma abbiamo già un seguito robusto ed in