Tag "Kamala Harris"

La rivoluzione colorata dell’America

L’Establishment ha imposto una rivoluzione colorata al popolo americano. Ekaterina Blinova è una giornalista che ha capito che in America si è verificata una rivoluzione colorata mascherata da elezione presidenziale. https://sputniknews.com/us/202011221081242712-politburo-are-dems-striving-to-win-it-all–turn-us-political-landscape-into-one-party-system/ [in inglese] L’Establishment ha utilizzato i Democratici per i propri scopi perché Trump era in carica con la bandiera repubblicana. Trump, ovviamente, è un populista, ma non c’è alcun partito che rappresenti il popolo, quindi Trump ha corso con

Il Deep State ha vinto le elezioni presidenziali del 2020: Stati Uniti R.I.P.

Bene, stavolta sembra proprio finita. Mitch McConnell si è congratulato [in inglese] con Biden e Harris, ciò significando l’accettazione ufficiale della sconfitta da parte del Partito Repubblicano (il quale, bisogna essere onesti, non è mai stato veramente pronto a combattere per Trump). Anche Vladimir Putin si è congratulato [in inglese] così, con questa dichiarazione ufficiale russa: Congratulazioni a Joseph R. Biden per la sua vittoria nelle elezioni presidenziali. Vladimir Putin

L’ultimo momento di gloria di Trump?

Sembra esserci un quasi consenso sul fatto che Trump non prevarrà, e che Biden e la Harris entreranno alla Casa Bianca, qualunque cosa accada. Con mia sorpresa, anche i media russi sembrano considerare che la presidenza Trump sia finita. Tuttavia, non ne sono affatto sicuro. Perché? Perché, in questo momento, penso che sarebbe giusto concludere che chiunque sia disposto a guardare a ciò che queste elezioni hanno rivelato, dovrà concordare

Attenzione!

Ci sono delle volte nella mia carriera di osservatore e di specializzato in crolli, in cui la mia radiocronaca può essere semplicemente ridotta a solo una parola: “Attenzione!”. La grave fase, che è in corso, della sequenza del crollo finanziario ed economico – che è cominciata nel 2008 e che viene mascherata artificialmente (senza giochi di parole) dalla finta “pandemia” di Covid, a cui si aggiunge una fraudolenta e incerta

Lo Stato Profondo contro il paese profondo

Devo iniziare con l’ovvio: nonostante tutte le risorse dello Stato Profondo, della propaganda e dell’“impero profondo” (transnazionale) utilizzate per dichiarare che “Biden” (cioè la Harris) ha vinto, al momento nessuno sa chi ha ottenuto più voti e dove. Suggerirei persino che non scopriremo mai chi ha vinto, perché chi ha vinto dipende da un gran numero di leggi e regolamenti locali, e perché probabilmente non sarà mai possibile separare i

I media Sionisti tradizionali dichiarano la vittoria (+AGGIORNAMENTO)

Con una mossa strettamente coordinata, i Democratici e i media Sionisti tradizionali hanno dichiarato Biden vincitore della corsa presidenziale. Allo stesso modo, i principali canali televisivi statunitensi hanno interrotto Trump durante una conferenza stampa alla Casa Bianca [in inglese]. Prima che tutti i voti siano contati e prima che i tribunali possano decidere quali voti contano o meno. In termini legali semplici, queste elezioni non sono finite. Ma sappiamo che