Tag "Manciuria"

Nel 1938 Russia e Giappone combatterono una grande guerra di confine non dichiarata dove Žukov salì alla ribalta per la prima volta

Con un bilancio di 20-40.000 vittime (morti e feriti inclusi) la Battaglia di Khalkin Gol fu più sanguinosa di molte guerre dichiarate. Questa è la storia di una battaglia che ci fu, e di una guerra che non ci fu. Tra il 1938 e il 1939, l’Unione Sovietica e l’Impero giapponese combatterono una serie di scontri lungo il confine tra la Manciuria occupata dai giapponesi, la Mongolia controllata dai russi

Morte di un samurai russo

La guerra russo-giapponese del 1904-1905 si stava dimostrando vantaggiosa per il Giappone e i suoi alleati marittimi occidentali, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, mentre per la Russia il conflitto si stava rivelando per molti versi un disastro. In mezzo al bagno di sangue, comunque, si trovano momenti di cavalleria da parte di guerrieri di ogni fazione. Eccone uno: Il cacciatore ed esploratore Vasilii Timofeevich Riabov era nato nel