Tag "Marija Zacharova"

Parla la forza – verrà sparato a tutti gli aerei, le navi e le truppe che si avvicineranno alla frontiera russa con intenzioni ostili

Nei confronti dei nemici stranieri, per la prima volta da una generazione, i funzionari russi hanno smesso di parlare di avvertimenti, gravi conseguenze, conseguenze più gravi, linee rosse, mirini e risposta [tutti e tre i link in inglese] proporzionata; hanno invece permesso alla forza di parlare. Ciò sostituisce le prove di posizione, manovre, comunicazioni preventive e legge internazionale, i cui dettagli sono ancora in discussione riguardo agli incidenti della scorsa

Ucraina: un paese di miracoli, dove le persone risorgono dalla morte

I rappresentanti dei Servizi per la Sicurezza dell’Ucraina [SBU] hanno dichiarato che le informazioni sull’uccisione del giornalista d’opposizione russo Arkadij Babčenko [in inglese] a Kiev erano parte di un’operazione dei servizi speciali ucraini. L’operazione, hanno detto i funzionari ucraini, ha aiutato a catturare la persona che ha dato il via all’imminente tentativo di assassinio. Il 29 maggio, è stato reso noto che il giornalista Arkadij Babčenko era stato colpito alle spalle