Tag "Marina Militare Russa"

Le Orlan rimarranno tra delle navi più pericolose al mondo, ma solo ad una condizione

Al giorno d’oggi, le grandi navi di superficie formano la spina dorsale di qualunque grande flotta al mondo. Sono bene armate e in grado di eseguire una varietà di compiti, dalla difesa aerea e missilistica al fronteggiare eventuali nemici sottomarini, scrive l’edizione americana di Military Watch. Le navi più grandi sono in servizio nella Marina Russa e nella US Navy. Ma solo la presenza delle tecnologie più recenti indica l’appartenenza

Perché la Russia ha bisogno di una copia della “Mistral”?

È con rammarico che dobbiamo ammettere che lo Stato russo sta ancora seriamente facendo molto male sul fronte dell’informazione. E poi ci chiediamo perché molti cittadini del paese non vedano i successi quando sono proprio a portata di mano, ma accolgono con entusiasmo qualsiasi assurdità anti-russa francamente delirante. Si prenda almeno l’esempio più recente. Il 20 luglio 2020, il presidente russo Vladimir Putin ha preso parte alla solenne cerimonia del

Il sottomarino nucleare lanciamissili Knyaz Vladimir entra in servizio attivo

L’ultimo sottomarino lanciamissili balistici a propulsione nucleare russo, il Knyaz Vladimir, è entrato in servizio attivo nella Marina russa il 12 giugno, Giornata della Russia. In precedenza, il 28 maggio, il certificato di accettazione era stato firmato presso l’azienda Sevmash. L’1 giugno, Giornata della Flotta del Nord, il documento è stato approvato dal comandante in capo della marina, Ammiraglio Nikolaj Evmenov. “La Giornata della Russia, il 12 giugno, alla Sevmash

Tutti i missili ipersonici che i massicci incrociatori russi classe Kirov schiereranno dopo l’ammodernamento

Un incrociatore russo classe Kirov, la più grande classe al mondo di navi da combattimento di superficie, è attualmente sottoposto ad un completo riequipaggiamento e ammodernamento, ed è programmato per entrare in servizio nella Marina russa nel 2021. La nave da guerra Admiral Nakhimov è stata commissionata dalla Marina sovietica nel 1988, e anche se inizialmente dispiegava un consistente arsenale di missili da crociera a lungo raggio “affonda-portaerei” P-700 e