Tag "Military Watch Magazine"

La Russia schiererà il Su-57 con un nuovo motore dal 2022: il futuro “Saturn 30” sarà il motore per caccia più potente di sempre

I resoconti dei media statali russi hanno indicato che l’aviazione russa riceverà nuove varianti del caccia di ultima generazione Su-57 equipaggiate con nuovi motori Saturn 30 già nel 2022. Il Su-57 attualmente utilizza una variante modificata del motore AL-41 schierato dal caccia Su-35, anche se tutti gli aspetti delle sue prestazioni di volo, inclusi autonomia, velocità di cabrata, accelerazione e molti altri, miglioreranno notevolmente con il nuovo motore. L’aviazione russa

La Corea del Nord vuole urgentemente modernizzare la sua aeronautica: come può essere migliorata la flotta negli anni ‘20

La Corea del Nord ha avuto un notevole successo nel modernizzare le sue forze armate negli ultimi 15 anni, producendo diverse centinaia di nuovi carri armati Pokpung-ho e modernizzando le sue vecchie piattaforme Ch’ŏnma-ho, eliminando gradualmente i corazzati dell’era sovietica dal servizio di prima linea, che saranno seguiti a breve da una nuova classe di carri armati svelata recentemente. Il paese oggi schiera una vasta gamma di nuove armi tattiche

Quatto importanti clienti per il nuovo super caccia F-15EX: da Israele e India al Golfo Persico

Con l’US Air Force che pianifica ordini per oltre 100 caccia pesanti F-15EX [in inglese] di nuova generazione, che sono considerati i più sofisticati caccia bimotore occidentali mai sviluppati, si prevede che il progetto vedrà le esportazioni non solo come un pacchetto di aggiornamento per i vecchi F -15, ma anche come aereo completo “pronto all’uso”. L’ultima variante dell’F-15 della Boeing è sia il caccia più veloce che più pesantemente

Come la Turchia pianifica di contrastare lo schieramento di F-35 da parte della Grecia – S-400, Su-35 e altro

Tra le crescenti pressioni sulla Turchia nella regione del Mediterraneo orientale, a causa delle controversie territoriali in corso con il suo alleato della NATO, la Grecia, che ha ricevuto un considerevole sostegno francese nell’affermare le sue rivendicazioni, il Ministero della Difesa greco ha cercato di acquisire caccia stealth F-35A [entrambi i link in inglese] dagli Stati Uniti in tempi rapidi. Il ministero ha indicato che è disposto ad acquisire i

Quale caccia di 4a generazione era più debole in combattimento? Un confronto tra Mirage 2000, JF-17 Block 1, Kowsar e altri

L’aviazione militare è progredita notevolmente da quando il primo caccia di quarta generazione, l’F-14 Tomcat della US Navy, è entrato in servizio nel 1974, con vari programmi “5+” e di sesta generazione attualmente in fase di sviluppo, e molti di loro sono pronti a fare i primi voli nel prossimo decennio. Mentre diversi caccia di “generazione 4+” come il Rafale francese e il Su-30 russo, e caccia di “generazione 4++”

F-22 e GBU-57 a Tel Aviv? L’America potrebbe presto vendere ad Israele il caccia più stealth e la bomba antibunker più grande del mondo

Israele è stato a lungo limitato nelle sue capacità militari offensive dal tipo di armi che è in grado di acquisire dall’estero: per via della stretta partnership di difesa del paese con gli stati occidentali e della dipendenza dagli aiuti militari americani non è in grado di acquistare armi da fonti non occidentali come Cina o Russia, e gli stessi Stati Uniti non sono stati disposti a fornirgli una serie

50 anni volando troppo veloci per essere colpiti: il MiG-25 Foxbat celebra il mezzo secolo come jet da combattimento più veloce del mondo

Il 2020 celebra i cinquant’anni anni da quando l’intercettore sovietico pesante MiG-25  entrò in servizio per la prima volta nelle forze armate del paese come il jet da combattimento d’élite, quello che infranse il record dell’aereo da combattimento più veloce del mondo, mantenendo da allora la sua posizione per 5 decenni. Il Foxbat è largamente considerato il jet da combattimento più capace della terza generazione e, sotto il programma MiG-25

L’espansione della principale base aerea artica russa potrebbe presto ospitare i Mig-31K e i Su-34 per missioni d’attacco a lungo raggio

Recenti immagini satellitari hanno mostrato che le forze armate russe hanno notevolmente ampliato la pista della base aerea di Nagurskaja – la struttura principale più settentrionale dell’aeronautica militare nella regione artica. L’espansione segue un annuncio dell’inizio dell’anno secondo cui la struttura è ora operativa tutto l’anno, e arriva in un momento in cui il paese sta investendo pesantemente nel rafforzamento della propria presenza militare nella regione con il dispiegamento di

Il Su-57 russo ha capacità di comando e controllo per appoggiare i jet Su-35 in combattimento

Secondo quanto riferito, la Russia ha testato il suo caccia pesante Su-57 di nuova generazione nel giugno 2020 in un ruolo completamente nuovo: comando e controllo di appoggio ai suoi jet Su-35 attualmente in servizio. Sebbene il Su-57 sia ora in produzione di serie, iniziata nel luglio 2019, non è ancora entrato in servizio nell’aeronautica russa, e una vasta gamma di tecnologie di prossima generazione è attualmente in fase di

L’Ucraina rimette in servizio i sistemi missilistici S-125: oggi quanto è utile il Pechora in combattimento?

Mentre l’Ucraina si muove per mettere insieme le risorse che può per rafforzare le sue capacità militari, tra gli scontri in corso con i gruppi separatisti nelle province orientali del paese e le forti tensioni con la vicina Russia, le forze armate del paese hanno iniziato a rimettere in servizio i sistemi di difesa aerea a medio raggio di era sovietica S-125 Pechora, precedentemente ritirati dal servizio. L’S-125 è in