Tag "NATO"

Nazi ucraini e Wahabi ceceni ora sembrano lavorare assieme

Notizie interessanti stamattina: Khasan Zakaev, uno dei terroristi che hanno organizzato e compiuto l’attacco del 2002 contro il teatro Dubrovka a Mosca e uno degli aiutanti di Shamil Basaev, é stato arrestato in Crimea mentre tentava di entrare dall’Ucraina con documenti falsi. Dubito davvero molto che Zakaev volesse visitare la Crimea per godersi i bei paesaggi, provare la cucina locale o rilassarsi sulla spiaggia. Non arrivando dall’Ucraina. Non con documenti

Medvedev dichiara: stessa ricetta

Medvedev ha appena convocato una riunione di governo, con la maggior parte dei piu’ importanti amministratori di aziende russi, e con il direttore della Banca Centrale. Ha subito annunciato che non adotterà nessuna severa misura normativa  e che lascerà alle forze di mercato il compito di correggere la situazione. Per quanto riguarda l’ex ministro delle Finanze, tanto amato in Occidente, Alexei Kudrin, ha espresso il suo pieno sostegno per l’ultimo aumento

La verità riguardo al volo MH 17 sta lentamente uscendo allo scoperto negli organi di informazione ufficiali. La pressione aumenta

  Ricordatevi che gli articoli seguenti sono apparsi sui media ufficiali e quindi contengono un miscuglio di verità e di finzione. Il volo Malaysia Airlines MH17 abbattuto da un caccia ucraino, per assassinare il leader russo Vladimir Putin: http://au.ibtimes.com/articles/575087/20141207/malaysia-airlines-mh17-putin-assasination-ukraine-russia.htm#.VIVQeSfTzjD Il volo MH17 è stato abbattuto in un tentativo fallito di assassinare Putin: fonti giornalistiche vicine al Cremlino fanno il nome di un pilota dell’aviazione ucraina che, secondo loro, avrebbe abbattuto

In un confronto militare contro la Russia, la NATO avrebbe probabilmente la peggio

Traduzione a cura di D.D.M. per sakeritalia.it Articolo apparso su Russia Insider il 6 Dicembre 2014. ***** Di “Shellback” Esperto in: Storia russa, sovietologia, questioni militari, geopolitica, NATO Bio: “Shellback” è lo pseudonimo di una persona che iniziò a lavorare per la struttura militare della NATO durante gli anni della segreteria di Brezhnev. La sua idea è che la Guerra Fredda non fu poi così divertente tanto da meritare un

La Madre Russia: un premio elusivo

Questo articolo è apparso sul sito www.ortodossiatorino.net il 1 Dicembre 2014 Vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. ***** L’Ouverture del 1812 di Pjotr Il’ich Chaikovskij dovrebbe essere un ricordo costante di ciò che accade a coloro che includono nei loro schemi la Madre Russia. Dopo aver sconfitto gli eserciti zaristi in battaglie molto serrate, Napoleone raggiunse Mosca. Invece di arrendersi, i russi la bruciarono! Napoleone non ottenne

Il Pensiero di Sergei Glazyev

Sergei Glazyev , e’ un prominente economista e uno dei pensatori politici più importanti e più influenti della Russia nonche’ scrittore su questioni internazionali I media occidentali abitualmente definiscono Glazyev come un “consigliere di Putin”. Questo fraintende totalmente sia il suo ruolo che la sua importanza. Glazyev e’ formalmente un “consulente presidenziale”, ma nel contesto russo tale titolo significa poco e non vuol dire che Glazyev abbia influenza sulla politica

Il califfato sionista-anglosassone contro i BRICS

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo di Peter Koenig è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 9 settembre 2014 ***** Da quando i BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa) hanno espresso la loro unanimità attraverso la formazione di una Banca di sviluppo congiunto – a Durban, Sud Africa

Domande e risposte sul cessate il fuoco in Ucraina

  Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 6 settembre 2014 ***** Ci sono così tante voci e opinioni sull’ultimo cessate il fuoco concordato tra i leader della Novorossija e quelli della giunta che ho deciso di fare una piccola rassegna delle questioni

Rapporto sulla situazione ucraina

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il4 settembre 2014 ***** Molti importanti sviluppi da segnalare oggi. In primo luogo, anche se ho cercato con molto sforzo di contenere il mio entusiasmo nei giorni scorsi, il livello di successo delle Forze Armate della

Novorossija: indipendente, associata o (con)federata?

Abbiamo l’onore di presentarvi alcuni tra gli articoli passati del Saker, tradotti dall’ottimo sito www.ortodossiatorino.net, vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. Questo articolo è comparso sul blog The Vineyard of the Saker il 1 settembre 2014 ***** Un’importante rettifica, avvertimento e chiarificazione In primo luogo, vorrei cominciare con una chiara rettifica che chiedo a tutti voi di leggere attentamente e poi di tenere a mente: io personalmente non sto