Tag "Nazionalità"

Favorire i Russi Slavi distruggendo la Cultura russa

Come i miei lettori abituali probabilmente sanno, non sono davvero un tifoso dell’Unione Sovietica, ma a prescindere dalla mia visione politica, come professore di storia sono prima di tutto favorevole alla precisione storica. Se la precisione storica mi richiede, di tanto in tanto, di assumere la difesa dei Sovietici, che sia. E allora, procediamo. The Washington Post ha pubblicato ieri un commento di Terrell Jermaine Starr che tracciava paralleli fra la politica delle

Russia: la Questione nazionale

di Vladimir Putin Per la Russia – con la sua varietà di lingue, tradizioni, etnie e culture – la questione nazionale è, senza alcuna esagerazione, fondamentale. Ogni politico responsabile, ogni figura pubblica si deve rendere conto che una delle principali condizioni dell’esistenza stessa del nostro paese è la concordia civile e interetnica. Vediamo cosa sta succedendo nel mondo, e come si vanno accumulando i rischi più gravi. La realtà di

Putin crea una “Agenzia per gli Affari Etnici” Russa ed estende la scontistica per l’Ucraina

Il Cremlino riferisce: “Vladimir Putin ha avuto un incontro di lavoro con il Primo Ministro Dmitry Medvedev. Il signor Putin ed il signor Medvedev hanno parlato dell’istituzione dell’Agenzia Federale per gli Affari Etnici. E’ stata discusso anche l’argomento dell’estensione degli sconti sul prezzo del gas naturale per l’Ucraina. Vladimir Putin, Presidente della Russia: Signor Medvedev, io e Lei abbiamo avuto varie discussioni relativi all’importanza di un più efficace coordinamento su