Tag "Ong"

Il maligno accerchiamento della Russia

Uno studio della RAND preparato per l’esercito americano Nelle ultime settimane è scoppiata una serie di eventi negli stati che circondano la Federazione Russa che non sono certo accolti con gioia al Cremlino. Ogni centro di crisi di per sé non è un punto di svolta definitivo per la futura sicurezza russa. Presi insieme suggeriscono che qualcosa di molto più minaccioso si sta svolgendo contro Mosca. Un recente studio della

L’attuale impasse in Bielorussia e l’alternativa di pace

Negli anni ‘70, la sinistra e persino molti Liberali erano chiari sul fatto che il napalm di Nixon sui villaggi vietnamiti era un abominio. Negli anni ‘90, alcuni pensavano che il bombardamento della Jugoslavia da parte di Bill Clinton fosse, forse, umanitario. Avanzando rapidamente fino al presente, c’è la sensazione che gli Stati Uniti abbiano una “responsabilità globale di proteggere” le terre meno illuminate in nome della “democrazia”. Alcuni della

L’Occidente può distruggere l’unità nazionale russa?

Nikolaj Patrushev, il Segretario del Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa, ha rilasciato un’intervista ad una nota pubblicazione russa, in cui ha parlato dei nuovi insidiosi piani per la Russia delle élite politiche internazionali. Il funzionario ha detto che questa volta l’Occidente intende colpire la Russia per l’imminente voto sugli emendamenti alla Costituzione della Russia. Il vagone sigillato della rivoluzione Secondo Nikolaj Patrushev, le “accuse” standard sono state usate come

Quando i militari americani prenderanno il potere a Kiev?

Non molto tempo fa, lo scrivente pubblicò un articolo sul “dono reale” della Casa Bianca alla Bielorussia, sotto forma della nuova ambasciatrice americana Julie Fisher, e sottolineò che la sua nomina era molto in linea con la recente politica di Washington di “rafforzare” la leadership nelle sue missioni diplomatiche con individui [entrambi i link in inglese] con una notevole esperienza nella sfera strategico-militare e nella messa in scena di colpi

In frantumi la credibilità della Corte Europea per i Diritti Umani dopo le rivelazioni sui legami dei giudici con Soros.

Uno studio effettuato dal Centro Europeo per la Legge e la Giustizia di Strasburgo ha evidenziato diversi conflitti di interesse tra la Corte Europea per i Diritti Umani ed organizzazioni non governative (ONG) finanziate da George Soros. Il Centro Europeo per la Legge e la Giustizia è una ONG che spesso si rivolge alla Corte per promuovere questioni di tipo sociale, religioso o relative alla famiglia. Sono orgoglioso di essere

“Armageddon nucleare” e simulacro geopolitico

Come mi aspettavo, alcuni dei commenti pubblicati sotto il mio ultimo articolo [in inglese] (e ad essere onesti, sotto qualsiasi articolo geopolitico pubblicato in un cosiddetto sito “pro-russo”) si riferiscono ad uno scenario immaginario in cui gli esseri umani sono appena stati condannati, completamente condannati. Nel giusto contesto, i commenti di cui parlo risulterebbero sulla falsariga di “Sì, la dirigenza russa potrebbe essere intelligente, ma i falchi della guerra in

Il Governo e le ONG americane fomentano e finanziano le proteste anti-estradizione ad Hong kong

E’ inconcepibile che gli organizzatori delle proteste siano all’oscuro dei legami che alcuni dei suoi membri hanno con il NED. Martedì [12 giugno] i manifestanti di Hong Kong hanno provato ad assaltare il Parlamento per protestare contro un emendamento sull’estradizione dalla città autonoma al continente. Il messaggio della protesta e i gruppi associati a essa, comunque, sollevano un certo numero di domande proprio su quanto genuino sia il movimento. Alcuni

Neoliberisti e Neocons dichiarano “Tutte le opzioni sul tavolo” in Venezuela

Anche se ora sappiamo che non ci sono prove della collusione di Donald Trump con i russi, i mezzibusti Neocon continuano ancora a parlare in lunghi monologhi della ormai screditata teoria sulla cospirazione. Ad esempio, Samatha Vinograd, analista della “sicurezza nazionale” di Propaganda One della  CNN. La signora Vinograd è un ex membro del NSC di Obama, e un ex consigliere senior del presidente, un David E. Rockefeller membro della

Il nuovo ambasciatore americano in Tagikistan sembra all’altezza del compito

Ad oggi l’Asia centrale rimane un’arena di lotta per una serie di importanti attori internazionali, vale a dire la Russia, la Cina e gli Stati Uniti. In questa lotta, Washington ha iniziato a perdere la sua influenza, che ha portato ad una serie di disperati tentativi di stabilire un solido punto d’appoggio in questa regione, che potrebbe fungere da baluardo contro Russia e Cina. In questo contesto, non è un

Cosa ha ucciso migliaia di indonesiani – Il Terremoto o la Miseria?

Mentre stavo leggendo, a bordo di un volo dell’Air Canada da Città del Messico a Vancouver, il The Globe and Mail sugli orrori avvenuti per diversi giorni sull’isola di Sulawesi, ho sentito due emozioni forti e contrastanti: avrei voluto essere lì, immediatamente, “sul posto”, nella città di Palu, filmando, parlando con la gente, facendo tutto il possibile per aiutare… e allo stesso tempo, sentivo che “ero già stato lì”, così