Tag "Operazione Barbarossa"

“Chi non ricorda il passato è condannato a ripeterlo”

Questa saggezza di George Santayana [in italiano], espressa per la prima volta nel 1905 (e leggermente modificata da Churchill in un discorso alla Camera dei Comuni nel 1948), rimane vera anche oggi. Il fondamento decadente della politica estera americana poggia in parte su una comprensione distorta del ruolo della Russia nella Seconda Guerra Mondiale, e su un credito esagerato per ciò che l’America ha fatto in quel conflitto. Se si

Operazione Barbarossa, lo sfruttamento economico dell’URSS ad opera della Germania Nazista

Guardando indietro di oltre otto decenni al progetto dell’Operazione Barbarossa, l’attacco a guida tedesca del giugno 1941 all’URSS, il suo piano di invasione tradisce un’eccessiva sicurezza patologica. La pianificazione strategica di avanzare attraverso un’ampiezza di molte centinaia di chilometri di terreno, era eccessivamente ambiziosa al punto da essere grottesca. Anche i dettagli dell’intelligence di Barbarossa furono elaborati male. Le stime naziste sulla capacità militare sovietica erano basate più su congetture

Come unità militari croate combatterono contro l’URSS nella Seconda Guerra Mondiale

La Legione Croata fu l’unica unità straniera che i Nazisti reclutarono per la Battaglia di Stalingrado. I suoi membri lo considerarono un grande onore, non sapendo ancora quale incubo li attendeva. Il cosiddetto Stato Indipendente di Croazia (NDH) fu istituito sotto il patrocinio di Germania e Italia sulle rovine del distrutto Regno di Jugoslavia nell’aprile 1941. Quando, due mesi dopo, la Germania invase l’URSS, l’NDH avrebbe potuto facilmente rimanere fuori

Gli storici cercano ancora di capire com’è riuscita a resistere Stalingrado

La macchina militare della Wehrmacht ha cominciato a funzionare male fin dall’inizio dell’Operazione Barbarossa, ma continuò comunque la sua offensiva. Fu l’inferno della Battaglia di Stalingrado che fece indietreggiare inesorabilmente quella macchina. La battaglia che rimase incisa con lettere d’oro nella storia mondiale dell’arte militare iniziò nel luglio del 1942. Fu vicino a Stalingrado che l’esercito sovietico spezzò la spina dorsale della bestia nazista. In pratica, la Battaglia di Stalingrado

NATO: mentire fino alla nuova Operazione Barbarossa

Nonostante le affermazioni fatte nel corso del vertice della NATO di Varsavia 2016, che la NATO “rimane una fonte fondamentale di sicurezza per il nostro popolo, e stabilità per il resto del mondo”, è chiaro che le minacce e le sfide che la NATO pone in quanto pronta a confrontarsi sono in realtà minacce provenienti da essa, di creazione intenzionale e perpetuazione continuata. Dalla crisi dei rifugiati in atto innescata