Breaking news
  • No posts where found

Tag "Palmira"

Situazione operativa sui fronti siriani al 28-4-2017

    Mappa aggiornata della Siria con evidenziate le aree sotto controllo del governo e delle varie fazioni Vorrei esaminare i recenti progressi ottenuti dall’esercito siriano nella provincia di Hama, che sono rimasti grossomodo intatti dal mio post di qualche giorno fa. Un paio di contrattacchi hanno avuto luogo da allora, ma nessun risultato è stato ottenuto dalla Alleanza qaedista che coordina gli attacchi nel nord della provincia di Hama.

Situazione operativa sui fronti siriani al 7-4-2017

  Aggressione statunitense alla sovranità siriana Questa notte alle 3.40, ora di Mosca, è scattato l’attacco illegittimo del USA ai danni della Siria, Paese sovrano. Questa gravissima aggressione rappresenta un vero e proprio atto di guerra che non possiamo che condannare, in primo luogo in quanto assolutamente gratuito e in piena violazione del diritto internazionale, in secondo luogo perché motivato da una operazione prettamente mediatica, volta a provocare l’aggressione americana

La propaganda anti siriana rialza la testa

È ormai evidente agli occhi di un cieco come le difficoltà crescenti del ressemblement qaedista, che controlla per intero la provincia di Idlib, spingano i terroristi ad intensificare le manovre di propaganda. Oggi hanno inscenato nuovamente, come già fecero nel 2013, un attacco chimico, e naturalmente di questo accusano lo stato siriano. Facciamo il punto della situazione militare nella provincia di Idlib, roccaforte di Al Qaeda e dei suoi dolci

Situazione Operativa sui fronti siriani del 21-3-2017

Oggi ci occuperemo del punto sui principali fronti siriani, esaminando le posizioni dei giorni precedenti e confrontandole con quelle odierne al fine di valutare meglio i progressi delle ultime due settimane di guerra. Provincia di Aleppo Zona della base aerea militare di Kuweires È passato più di un anno da quando iniziavamo ad occuparci della guerra in Siria e proprio il fronte di Kuweires, base allora assediata da ISIS, era

Situazione operativa sui fronti siriani del 7-3-2017

Situazione operativa sui fronti siriani del 7-3-2017 Procedono spedite le azioni dell’esercito siriano in diversi settori dei fronti aperti, ma anche i combattenti YPG guidati dagli USA si sono mossi di parecchio, andremo a vedere nel dettaglio le loro posizioni attuali confrontate con quelle di poche settimane fa. Iniziamo comunque dal lato siriano. Provincia di Aleppo, territori a nord est Procede a spron battuto l’avanzata contro l’ISIS. Rileggendo anche i

Palmira – Gli Spetsnaz russi in azione

Una parte del merito per la riconquista di Palmira va al poco conosciuto, ma essenziale, lavoro sul campo delle Forze Russe per le Operazioni Speciali. Senza di loro, le distruzioni dei monumenti storici sarebbero state ancora maggiori. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Situazione operativa sui fronti siriani del 5-3-2017

  Provincia di Aleppo, territori a nord est   Prosegue l’avanzata siriana contro l’ISIS, le truppe siriane guidate dalle Unità Tigre hanno liberato numerosi nuovi villaggi e si muovono spediti verso le rive del lago Assad, seguendo il corso del canale che porta l’acqua alla città di Aleppo, che è stato chiuso dai miliziani del Califfato. A nord est del fronte in avanzata si va formando una sacca dell’ISIS che

La scommessa persa di Erdogan – Trump probabilmente seguirà una strategia cauta

L’ultimo thread sulla Siria osservava [in Inglese]: A sud di al-Bab l’esercito siriano si sta spostando verso l’Eufrate. Si porrà sul percorso delle forze turche verso al-Raqqa e Manbij. Questo movimento è terminato. Le forze di invasione turche sono ormai bloccate [in Inglese] e non possono muoversi più a sud. Avrebbero dovuto impedire all’esercito siriano e ai loro alleati russi di muoversi direttamente su al-Raqqa, e avrebbero dovuto impedire all’YPG dei Curdi siriani

Situazione operativa dai fronti siriani: Palmira giorno 1-3-2017

Aggiornamento flash dal fronte di palmira ore 13.30 del 1-3-2017 Palmira   L’esercito siriano si è avvicinato ulteriormente alla cerchia urbana della città conquistando uno strategico crocevia, si è avvicinato molto alla villa del Qatar, punto fortificato di notevole importanza per l’accesso sia all’area degli scavi da sud, sia per liberare la zona dei frutteti a sud della città. Risalendo da sud e procedendo verso la zona dell’antica Palmira, dovranno