Tag "pandemia"

Il terzo lockdown di Israele: un fallimento spettacolare

“I tuoi distruttori e i tuoi devastatori si allontanano da te” (Isaia 49:17) Di recente il New York Times ha elogiato [in inglese] la vaccinazione sperimentale condotta in Israele: Nel più esteso esperimento sul campo sinora condotto, Israele ha dimostrato che un solido programma di vaccinazione contro il coronavirus può avere un forte impatto, e ha mostrato al mondo una possibile via d’uscita dalla pandemia. Nell’arco di qualche settimana i casi di

La pandemia non ha portato ad un cessate il fuoco, ma è poco probabile una grande guerra regionale durante il coronavirus

Sembrerebbe logico aspettarsi che le guerre nell’era del Coronavirus diventino secondarie rispetto all’ossessione globale di un’orribile pandemia che si rifiuta di estinguersi. Invece, in molte parti del Medio Oriente si continua a combattere. Il regime saudita (appoggiato dall’intera coalizione occidentale) prosegue la sua brutale guerra contro lo Yemen, mentre la guerra civile libica (innescata dalla “liberazione” del paese ad opera della NATO del Presidente Barack Obama) non si è placata,

Gli anglosionisti stanno lanciando una psyop contro la Cina

Forse la narrazione “è stata la Russia” stava diventando stantia. O forse i leader dell’Impero hanno finalmente capito che la Cina è persino più pericolosa per l’Impero che non la Russia. Ma il mio istinto mi dice semplicemente che gli Anglosionisti stanno perdendo le staffe per aver perso la faccia “ad ampio spettro” a causa della loro enorme cattiva gestione (medica e, ancora di più, politica) di questa crisi socio-economica

Covid-19: il coronavirus incontra l’occupazione israeliana

Le prime misure prese contro il Covid-19 in Cisgiordania sono state adottate all’inizio di marzo dopo che sono stati confermati sette casi a Betlemme, collegati ad un gruppo di turisti greci. L’Autorità Nazionale Palestinese (ANP) ha dichiarato lo stato di emergenza e imposto il lockdown della città, bloccando ogni ingresso e ogni uscita, e applicando il coprifuoco ai residenti. L’ANP ha anche annunciato restrizioni in tutta la Cisgiordania, compresi i

Mentre la Russia mandata aiuti, Stati Uniti e NATO denigrano e diffamano

Quando gli aerei e i camion dell’esercito russo sono arrivati in Italia per dare un aiuto alle comunità colpite dall’epidemia di Covid-19, il Governo italiano, eletto dagli Italiani, ha espresso riconoscenza per l’assistenza offerta da Mosca. Noti esponenti del Governo italiano, tra cui il ministro degli Esteri, il Ministro della Difesa e il Governatore della Puglia, Michele Emiliano, hanno espresso pubblicamente il loro ringraziamento alla Russia per l’aiuto dato. Ma

Ucraina e Georgia umiliate pubblicamente alle Nazioni Unite

Oltre all’impotenza dell’Unione Europea e al crollo dell’unità occidentale, la pandemia di coronavirus ha anche chiaramente dimostrato che molto tempo fa le Nazioni Unite sono diventate ostaggio dei giochi politici. Dopo che Stati Uniti, Gran Bretagna, Unione Europea e i loro lacché hanno bloccato la dichiarazione che la Russia aveva proposto, la nostra delegazione permanente presso le Nazioni Unite ha espresso pubblicamente il proprio disprezzo per coloro che sono al

Questa pandemia segnerà finalmente la fine della flotta di portaerei statunitense?

Francamente, non ho mai considerato i gruppi d’attacco basati su portaerei della Marina americana come un elemento “idoneo per la Guerra Fredda”. Sì, in teoria esisteva il concetto di schierare in avanti queste portaerei per “fare guerra ai Sovietici” (sulla Penisola di Kola) prima che facessero passare i loro sottomarini e gli aerei attraverso il “GIUK gap” [in inglese] e nell’Atlantico. In teoria, dovrebbe esserci stata la “Marina delle 600

Secondo il Culto dell’apocalisse da Covid, la Svezia sarebbe annegata nei cadaveri – ma sta facendo meglio del lockdown britannico.

Fortunatamente un lockdown non costa nulla in termini di soldi e vite… ah aspettate… Per quanto ne so, la Svezia rimane l’unico importante paese occidentale che non ha imposto uno stretto lockdown ai cittadini per gestire l’epidemia di Covid-19. A parte il divieto di raduni da 50 o più persone e il consiglio agli ultra 70enni di rimanere preferibilmente a casa, sono rimasti aperti tutti i negozi, i ristoranti, i

La russofobia è immune alla solidarietà globale

“Strimpellare la cetra mentre Roma brucia” fu come gli storici dipinsero l’inadeguato imperatore romano Nerone quando l’antica città fu consumata dalle fiamme nel 64 a.C. La stessa espressione potrebbe essere ora applicata a certi stati occidentali, certi ideologhi e sapientoni nei confronti della pandemia attuale di coronavirus. Si potrebbe pensare che, per via dell’emergenza globale, sarebbe stato opportuno mettere da parte antipatie e ostilità con lo scopo di lavorare insieme

Chi trae vantaggio dalla pandemia?

Non c’è bisogno di legge il libro di Michel Foucault sulla biopolitica per capire che il neoliberalismo, in crisi profonda dal almeno il 2008– è una tecnica di controllo/governo in cui il capitalismo della sorveglianza è strutturalmente integrato. Ma ora, con il sistema mondiale che sta crollando a una incredibile velocità, il neoliberalismo non riesce a gestire il prossimo stadio di distopia, sempre presente nella nostra ansia iper-connessa: la disoccupazione