Tag "Quinta Colonna"

C’è una sesta colonna che sta cercando di sovvertire la Russia?

Per quelli di noi che hanno seguito Internet russo c’è un fenomeno altamente visibile in atto che è abbastanza sorprendente: ci sono molti video anti-Putin pubblicati su YouTube, o sui suoi equivalenti russi. Non solo, ma recentemente è apparsa una raffica di canali che sembrano aver fatto di Putin o Mishustin il loro lavoro a tempo pieno. Certo, ci sono sempre stati video anti-Putin e anti-Medvedev in passato, ma ciò

La vita dopo Putin

Due giorni fa Vladimir Putin ha tenuto il suo discorso annuale davanti all’Assemblea Federale della Federazione Russa, e da allora ho ricevuto una raffica di e-mail e commenti da parte di persone che mi chiedevano di spiegare cosa avesse voluto dire. Non voglio fare ipotesi sulla profondità del vostro interesse per gli affari russi, e quindi, per farvi risparmiare tempo, permettetemi di iniziare fornendo un brevissimo riassunto: Putin si dimetterà

Come la quinta colonna in Russia trasforma le università in un focolaio del sentimento di protesta

“Il nostro sistema di istruzione umanistica superiore è come un nastro trasportatore carico di malcontento” era il titolo di un programma trasmesso domenica sul canale televisivo “Rossija-1”. La ragione di ciò è stata la controversa dichiarazione fatta dall’insegnante di una prestigiosa università di Mosca, Gasan Guseinov (nella foto), che ha affermato che la lingua russa è “una fogna” e che la Russia è “diventata selvaggia”. “Sono sorpreso che la Russia

Prospettive per la nascita di una vera opposizione in Russia

Come previsto, la popolarità di Putin è in crisi. Questo fatto non viene spesso discusso in Occidente, ma la popolarità di Vladimir Putin è in declino da quando, dopo la sua rielezione, ha mantenuto più o meno lo stesso (già impopolare) governo mentre quel governo ha tentato goffamente di “approvare di soppiatto” una riforma delle pensioni. Ora sono state pubblicate le ultime stime [in inglese] e non vanno bene: solo

I nodi delle pensioni russe vengono al pettine

Secondo RT, che cita un sondaggio del Levada Center [entrambi i link in inglese],  Un nuovo sondaggio ha rivelato che oltre il 50% dei russi è deluso dal governo di Dmitrij Medvedev, ritenuto non in grado di frenare la crescita dei prezzi e di fornire posti di lavoro alle persone. Circa il 23% ha dichiarato di essere assolutamente sicuro che il governo debba dimettersi, con un altro 30% che dice al

La Russia stabilirà una zona interdetta al volo non ufficiale sulla Siria

Oggi il Ministro della difesa Shoigu ha annunciato [in inglese] misure che vanno ben oltre ciò che speravo. In particolare, Shoigu ha annunciato che la Russia: Fornirà sistemi di difesa aerea S-300 (con una portata di 250 km) ai siriani nelle prossime due settimane. La Russia fornirà avanzati sistemi automatizzati di gestione della difesa aerea che aumenteranno *drasticamente* le capacità della difesa aerea siriana e preverranno futuri casi di “fuoco amico”. La

La Russia accusa Israele per l’abbattimento del suo aereo per la guerra elettronica

Ciò che è accaduto ieri notte è abbastanza chiaro. Anche se non leggete il russo, il grafico seguente, rilasciato dal Ministero della Difesa russo dice ogni cosa. In pratica 4 aerei israeliani sono stati inviati in una missione di bombardamento vicino alle istallazioni russe di Hmeymin e Tartous (che in sé è sia stupido che irresponsabile). Gli israeliani non hanno avvertito “deliberatamente” i russi che a 1 minuto dall’attacco, quindi

Non c’è nessuna quinta colonna al Cremlino? Ripensateci!

In seguito alla riconferma di Medvedev e del suo governo più o meno rimescolato, l’opinione pubblica in Russia e all’estero si è divisa sul fatto che questo fosse un buon segno di continuità e unità tra i dirigenti russi, o se fosse una conferma che c’è una quinta colonna nel Cremlino che lavora contro il Presidente Putin e cerca di imporre politiche neoliberiste e filo-occidentali al popolo russo. Oggi voglio

Putin sta (finalmente) ripulendo il governo Medvedev

Mentre il mondo era concentrato in rapìta estasi sui risultati delle elezioni presidenziali americane, Vladimir Putin ha fatto qualcosa di veramente stupefacente: ha arrestato Alexei Uliukaev [in inglese], il Ministro dell’Economia del governo Medvedev, con l’accusa di estorsione e corruzione. Uliukaev, il cui telefono era controllato fin dall’estate scorsa dai servizi di sicurezza russi, è stato arrestato nel cuore della notte, mentre era in possesso di 2 milioni di dollari

Sfuriata del Saker: una Quinta Colonna nei media russi? Assolutamente!

C’è una Quinta Colonna della media russi? Per l’Inferno, si! E’ letteralmente ovunque! Anche durante l’ultimo Q&A [Domande e Risposte, NdT] con il Presidente Putin. Non so se qualcun altro l’ha notato, ma mi ha veramente fatto arrabbiare. Guardate chi ha fatto domande dallo studio:     Per coloro che non conoscono questi volti – sono alcuni dei peggiori “demofreaks” in Russia. Irina Khakamada: fanatica seguace di primo piano di