Tag "Repubblica Ceca"

Praga non mostra alcun rispetto per i russi che l’hanno liberata dal Nazismo.

Il Maresciallo Ivan Konev, il famoso generale sovietico responsabile della liberazione della maggior parte dell’Europa orientale dalla Germania Nazista e dei suoi alleati è stato una figura di rispetto. È stato immortalato in una serie di busti e statue che possono essere trovati in tutta l’Europa orientale, tra cui Russia, Ucraina, Polonia e Slovacchia. Tuttavia, la Repubblica Ceca è un paese che sta iniziando ad agire in modo molto “non

Un atto vergognoso: hanno dissacrato e rimosso la statua del Maresciallo Konev!

Presto potrebbe esserci il silenzio. La liberazione di Praga, così come la liberazione di Auschwitz e di Varsavia da parte dell’Armata Rossa saranno dimenticate. Almeno in Europa, e perfino in Europa orientale, dove hanno avuto luogo. Questo è verso dove tutto sta andando. Forse un giorno i governi dell’Europa dell’est emetteranno nuovi ordini per profanare i cimiteri e le fosse comuni, tutti quei luoghi di riposo dei soldati sovietici che,

La visita di Orbán a Mosca è un dito medio rivolto all’UE dopo l’umiliazione della settimana scorsa

Il presidente russo Vladimir Putin viene insultato come nemico dell’Occidente in generale, e dell’Unione Europea in particolare, eppure il Primo Ministro ungherese Orbán continua a condurre “affari come al solito” con il Cremlino. Il “salon des refusés” dei dissidenti politici nell’UE sta aumentando di giorno in giorno. Meno di una settimana dopo che il suo governo è stato condannato da un voto al Parlamento Europeo, Orbán è a Mosca per

La panchina rovente della Merkel

Anche se l’Italia non si è neanche qualificata ai Mondiali di Calcio, la sua dura ala destra, il presidente del consiglio Giuseppe Conte, ha però segnato una vittoria epica sulla Germania e la sua principale combattente e difensore Angela Merkel dopo che la UE è andata ai supplementari durante la notte per cercare di trovare una soluzione al problema della crisi migratoria. Bene, questa è una interpretazione di ciò che

Il mercato delle armi dai Balcani per il Medio Oriente

Un’ indagine ad ampio raggio del mercato delle armi dai Balcani, soprattutto a beneficio di coloro che si chiedono come e da dove i terroristi in Siria e negli altri paesi del Medio Oriente ricevano i loro armamenti. Nella notte del 28 novembre 2015, mentre Belgrado dormiva tranquillamente, all’aeroporto Nikola Tesla scaldava i motori un enorme aereo cargo IL-76, appartenente alla società bielorussa Ruby Star. La sua stiva era piena