Tag "Russia Giusta"

Ritorno a Stalingrado? Secondo discussi sondaggi DUE TERZI dei russi vogliono che Volgograd torni al nome usato durante la leggendaria battaglia

Un controverso sondaggio ha rivelato che la maggioranza dei russi è a favore del ripristino del nome della dodicesima città più grande del paese in “Stalingrado”, 60 anni dopo essere stata ribattezzata Volgograd a causa del programma sovietico di destalinizzazione. Il sondaggio, commissionato dal partito politico di centrosinistra “Russia Giusta” e reso pubblico giovedì, ha rivelato che il 68% dei russi è favorevole al ritorno al titolo che aveva dal

Elezioni della Duma russa del 2016: importanti, o uno spreco di tempo e denaro?

A giudicare dalle reazioni nei media corporativi occidentali, le elezioni del 2016 della Duma russa sono fondamentalmente un non-evento: il malvagio Putin ha mantenuto la “presa sul potere”, tutti i partiti della Duma sono fondamentalmente sotto il suo controllo, e non è stato permesso di emergere ad alcuna opposizione. Perfino in Russia ci sono alcuni che concordano, ma per motivi differenti: dicono che tutti sapevano che Russia Unita (il partito

Elezioni Russe: come funzionano e chi vincerà

Fra poco più di un mese (il 18 settembre) quasi 112 milioni di cittadini russi saranno chiamati a votare per decidere la composizione della settimana Duma Federale. Nelle elezioni del 2011 si votò con un sistema proporzionale con sbarramento al 5% (il partito Russia Unita ottenne il 49,3% dei voti ed una risicata maggioranza di seggi). A settembre si voterà con la nuova legge elettorale mista varata durante la presidenza