Breaking news
  • No posts where found

Tag "Russia"

L’Iran diventa un problema importante

Dopo la strana storia dell’uso dell’aeroporto militare iraniano di Hamadan [in Inglese], è diventato chiaro che la Russia non dovrebbe fidarsi dell’Iran, e gli eventi degli ultimi anni non possono che rafforzare questa impressione. Russia e Iran hanno approcci diversi, non solo per quanto riguarda la Siria – l’Iran dimostra di avere influenza sulle relazioni della Russia con gli Stati Uniti. I colloqui tra Russia, Turchia e Iran sono iniziati nella

Abbiamo bisogno del riconoscimento internazionale della Crimea?

La Russia non ha nessun bisogno che l’Occidente dia il proprio riconoscimento alla Crimea, però questo è un ottimo test per valutare le vere motivazioni che spingono i politici occidentali ad offrirlo. Ruslan Ostashko, PolitRussia.com ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Le migliori forze armate del pianeta

Nel mio recente articolo “Rischi ed opportunità per il 2017” ho fatto un’affermazione che ha scioccato molti lettori. Avevo scritto: La Russia è ora la nazione più forte del pianeta…le forze armate russe sono probabilmente le più potenti ed efficaci del pianeta (anche se non le più grandi)…la Russia è la più potente nazione sulla Terra per due motivi: perché la Russia si oppone e denuncia apertamente il sistema politico,

Cosa c’è davvero dietro le accuse americane di “hackeraggio russo”?

Nonostante i grandi sforzi recentemente messi in atto per rafforzare la credibilità della “comunità dell’intelligence americana” a seguito del suo rapporto in merito a presunti “hackeraggi russi”, va ricordato che questa stessa “comunità” ha volutamente e maliziosamente fabbricato una miriade di bugie riguardanti le cosiddette armi di distruzione di massa in Iraq, che hanno condotto ad una guerra distruttiva che ha portato via più di un milione di vite –

Il discorso inaugurale di Trump: promesse, speranze ed opportunità

Solo poche ore fa Donald trump ha finalmente prestato giuramento come Presidente degli Stati Uniti. Considerando tutte le minacce che incombevano sull’evento, questa è una buona notizia, perché, almeno per il momento, i Neoconservatori hanno perso il controllo del Potere Esecutivo e Trump è finalmente in posizione tale da poter passare all’azione. L’altra buona notizia è il discorso inaugurale di Trump, che comprende questa storica promessa “Noi non desideriamo imporre

La Polizia Militare russa ad Aleppo

Il lavoro quotidiano del battaglione della Polizia Militare russa (composto in prevalenza da Ceceni), incaricato di mantenere l’ordine ad Aleppo. Un servizio di Anna News. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Fulvio Scaglione: la Siria è sopravvissuta, ma non sarà mai più la stessa

Non sono solo i lettori di Saker a conoscere Fulvio Scaglione (lo abbiamo intervistato qui e abbiamo recensito qui il “il Patto con il Diavolo”, materia di esame obbligatoria alla scuola del pensiero critico).  Ormai Fulvio è seguito anche sul profilo facebook  e sul suo blog  da una vera folla di lettori di tutti gli orientamenti politici e ideologici: gente che vaga in un panorama informativo desertificato, e trova qui un’

Il risveglio della civiltà Cristiana in Europa orientale

Recentemente ci sono stati alcuni esempi molto impressionanti del risveglio della civiltà Cristiana in Europa orientale. Polonia In primo luogo, diamo un’occhiata a quello che è successo di recente in Polonia. In una cerimonia presso la Chiesa della Divina Misericordia a Cracovia lo scorso 19 novembre, i Vescovi della Polonia, alla presenza del Presidente Andrzeij Duda e molti pellegrini Cattolici, hanno ufficialmente riconosciuto Gesù Cristo come il Re della Polonia

Il piano russo-turco per il cessate il fuoco in Siria (IL TESTO UFFICIALE E LA SUA ANALISI)

Anche se l’accordo russo-turco per il cessate il fuoco offre il miglior percorso verso la pace in Siria e, in teoria, dà all’esercito siriano lo spazio necessario a ricostituirsi e affrontare la guerra contro Al Qaeda e ISIS, i suoi risultati in definitiva dipendono troppo dall’impegno del Presidente turco Erdogan per riporre grandi speranze sul suo successo. Come riportato in precedenza dal mio collega Adam Garrie, il 31 dicembre del

Chi è il vero manipolatore di elezioni?

Il rapporto pubblico [in Inglese] del Direttore dell’Intelligence Nazionale sul presunto [in Inglese] hackeraggio russo si apre col “giudizio chiave” che “gli sforzi della Russia per influenzare le elezioni presidenziali statunitensi del 2016 rappresentano la più recente espressione del desiderio di lunga data di Mosca di minare l’ordine democratico liberale guidato dagli Stati Uniti”. Questa è una affermazione forte, che suggerisce una sfida fondamentale e sostenuta del Cremlino alla libertà occidentale, che