Tag "Russia"

La cancellazione del South Stream non è stata una disfatta per la Russia

Traduzione a cura di Stanislao per sakeritalia.it Articolo apparso sul sito Russia Insider il 7 Dicembre 2014 ***** Quotando Alexei Miller (direttore di Gazprom) quel che spieghiamo di seguito dovrebbe uccidere qualsiasi idea che il South Stream possa essere resuscitato. Miller lo ha detto chiaro: Gazprom non commercerà in Europa sottoponendosi alle sue condizioni se questo significa accettare il Third Energy Package. Nel cercare di imporre il Third Energy Package

“Turk Stream”: Enorme vittoria per la Turchia – Grande vittoria per la Russia – Storica perdita per l’ EU

Traduzione a cura di Stanislao per sakeritalia.it Articolo apparso sul sito Russia Insider  il 5 Dicembre 2014. ***** Pare che la EU “sconfigga” Putin forzandolo a cancellare la condotta del South Stream. Così dicono i giornali occidentali. Nonsenso. I fatti, al dunque, ci dicono altre cose. Questo gioco, “Oleodottistan”(Pipelineistan), continuerà a creare massicce scosse geopolitiche  attraverso l’Eurasia per molto tempo ancora. Senza clamore, alcuni anni fa la Russia preparò piani

In un confronto militare contro la Russia, la NATO avrebbe probabilmente la peggio

Traduzione a cura di D.D.M. per sakeritalia.it Articolo apparso su Russia Insider il 6 Dicembre 2014. ***** Di “Shellback” Esperto in: Storia russa, sovietologia, questioni militari, geopolitica, NATO Bio: “Shellback” è lo pseudonimo di una persona che iniziò a lavorare per la struttura militare della NATO durante gli anni della segreteria di Brezhnev. La sua idea è che la Guerra Fredda non fu poi così divertente tanto da meritare un

Lettera di Otto von Bismarck ad Angela Merkel

Traduzione a cura di Mario per sakeritalia.it Articolo di Dmitry Sedov apparso sul sito TLAXCALA il 6 Dicembre 2014 ***** …. Angela, sai, sono sempre stato contrario alla presenza delle donne negli affari pubblici e a tutt’oggi non ho cambiato il mio punto di vista. Due volte ho avuto fortuna nella mia vita. Dapprima ho vissuto nei giorni in cui alle donne non era assolutamente permesso occuparsi della politica tedesca.

L’unico modo per fermare l’Impero

Articolo apparso sul blog ClubOrlov, il 24 novembre 2014 *****   Cari amici, gli ultimi giorni dell’Impero USA si stanno avvicinando rapidamente. Forse la sua fine sarà lenta e graduale, forse rapida e catastrofica; avverrà in modo caotico, oppure organizzato. Nessuno può sapere come si presenterà, ma la fine dell’Impero è certa come il giorno segue la notte e il sole segue la pioggia. Gigantismo, sovra-arricchimento e sovra-indebitamento chiederanno il

“Ucrainismo”: il carcinoma del mondo russo

Saker lo ha scritto decine di volte nel suo blog: il fatto che pubblico un articolo non significa che ne condivida in tutto e per tutto il contenuto, ma solo che lo considero un utile contributo ad una discussione intelligente. Il blog, ha scritto presentando l’edizione italiana, è “una sfida per la ricerca della verità fattuale, ma anche di un senso più alto della giustizia, della moralità e dell’etica.”. Dopo

La Madre Russia: un premio elusivo

Questo articolo è apparso sul sito www.ortodossiatorino.net il 1 Dicembre 2014 Vi invitiamo a visitarlo per meglio comprendere la Russia. ***** L’Ouverture del 1812 di Pjotr Il’ich Chaikovskij dovrebbe essere un ricordo costante di ciò che accade a coloro che includono nei loro schemi la Madre Russia. Dopo aver sconfitto gli eserciti zaristi in battaglie molto serrate, Napoleone raggiunse Mosca. Invece di arrendersi, i russi la bruciarono! Napoleone non ottenne

Il Pensiero di Sergei Glazyev

Sergei Glazyev , e’ un prominente economista e uno dei pensatori politici più importanti e più influenti della Russia nonche’ scrittore su questioni internazionali I media occidentali abitualmente definiscono Glazyev come un “consigliere di Putin”. Questo fraintende totalmente sia il suo ruolo che la sua importanza. Glazyev e’ formalmente un “consulente presidenziale”, ma nel contesto russo tale titolo significa poco e non vuol dire che Glazyev abbia influenza sulla politica

L’Impero Anglosionista è veramente diventato un “Impero di Illusioni”

Lunedì 17 novembre 2014 Questo è strano. I due recenti summit (APEC, Asia-Pacific Economic Cooperation e il G20) si sono rivelati un completo disastro per gli USA e i suoi alleati (si vedano questi link in lingua inglese qui, qui e qui) mentre Russia, Cina e il resto dei BRICS sono chiaramente in controllo della situazione; alcuni continuano comunque a credere ai media corporativi occidentali che ritraggono Putin e la

Igor Strelkov: la Guerra aspetta la Russia

Giovedì 6 novembre 2014 Nota: osservando le domande e i commenti inviati prima e dopo il podcast si nota che l’argomento della monarchia russa interessa chiaramente molti di voi; penso dunque di dover qui spiegare qualcosa di importante. Il film che Strelkov e il suo ospite Krutov menzionano all’inizio dell’intervista riguarda un autore russo molto interessante, Ivan Solonevich, primo ideologo di un movimento inizialmente chiamato “Capitani dello staff” (Staff Captains